Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser

Il Samsung Galaxy A9 è qui! Samsung racchiude un totale di cinque telecamere, un display gigantesco e una batteria enorme nel suo nuovo modello – beh, come si chiama qualcosa del genere? Un'ammiraglia di fascia media? Qualunque cosa possa essere, il nuovo membro della serie A rompe con la strategia precedente di Samsung. Invece di introdurre nuove funzionalità nella S-Class e poi raggiungere tutto l'alfabeto, il Galaxy A9 è ora il primo a subire la presunta rivoluzione della telecamera.

Prezzo di classe superiore per la classe media

Un prezzo più alto di $ 999 è normale per un'ammiraglia al giorno d'oggi, e la classe media sta aumentando di conseguenza il prezzo: il Galaxy A9 costa 599 euro (circa 690 dollari). Con questo prezzo, Samsung deve competere direttamente con i concorrenti come Onore 10 e il OnePlus 6T, che sarà annunciato il 30 ottobre. Al suo lancio sul mercato, il Galaxy A9 avrà sicuramente rivali. A proposito: il Galaxy A9 arriverà nei mercati europei a novembre, giusto in tempo per gli affari di Natale.

Colore ispirato da Huawei

La parte anteriore e posteriore del Samsung Galaxy A9 sono realizzate in Gorilla Glass 5. Una struttura in alluminio tiene insieme lo smartphone incredibilmente grande. Il formato da 6,3 pollici potrebbe non sembrare così massiccio per gli standard odierni. Dopo che Samsung ha fatto a meno della tacca e il mento sotto lo schermo è relativamente grande, il Galaxy A9 è più massiccio di molti concorrenti con le stesse dimensioni del display.

Come il primo smartphone Galaxy, A9 è anche disponibile con una sfumatura di colore come lo conosciamo da vari smartphone Huawei. Le varianti di colore sono Lemonade Blue e Bubblegum Pink. Se ti piace più discreto, puoi andare al Caviar Black.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser Questa variante di colore si chiama Bubblegum Pink. / © AndroidPIT

Grande display da 6,3 pollici

Per il pannello da 6,3 pollici, Samsung si affida alla tecnologia AMOLED. La risoluzione di Full-HD + con 2.220 x 1.080 pixel è completamente sufficiente per le prime impressioni nonostante le dimensioni. Tutto sembra estremamente nitido, la rappresentazione del colore è molto brillante, come al solito con gli OLED, ma è più probabile che la maggior parte degli utenti apprezzino questo aspetto.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser FHD + è appena sufficiente per le dimensioni del display. / © AndroidPIT

Pulsante Bixby nella Classe A.

Il Samsung Galaxy A9 è il primo smartphone della serie A con un pulsante Bixby. Tuttavia, abbiamo aspettato invano nuovi annunci su Bixby stessa durante la conferenza stampa e, come con gli altri smartphone delle serie S e Note, non è possibile riprogrammare il pulsante sull'A9.

Il sensore di impronte digitali del Galaxy A9 si trova sul retro e non nel pulsante di accensione / spegnimento a destra, come nel 2018 A7.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser Il Samsung Galaxy A9 ha un pulsante Bixby. / © AndroidPIT

Software Samsung standard con Android 8.0

Il Galaxy A9 sfortunatamente viene ancora con Android 8.0. L'interfaccia denominata Samsung Experience non differisce dai precedenti smartphone Samsung in base alle prime impressioni. La società coreana non ha ancora annunciato una data per l'aggiornamento di Android Pie.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser L'interfaccia sulla A9 ha poche sorprese in serbo. / © AndroidPIT

Solo uno Snapdragon 660?

Il Galaxy A9 è alimentato dal chip Snapdragon 660 di fascia media Qualcomm, un core Octa con quattro chip basati su Cortex A73 e Cortex A53 ciascuno e una GPU Adreno-512. In termini di prestazioni, è possibile suddividere il chip all'incirca tra Snapdragon 820 e 835 e lo smartphone si sente altrettanto veloce da utilizzare. Non ci sono brutti scherzi, ma la nuova Classe A non si sente diretta come la Google Pixel 3. Penso che uno Snapdragon 660 non sia abbastanza in questa fascia di prezzo.

La memoria principale ha una capacità di 6 GB. Vi sono 128 GB di memoria integrata, che possono essere espansi fino a 512 GB tramite microSD. Oltre allo slot microSD, il Galaxy A9 offre anche due slot SIM che non consentono l'operazione simultanea 4G.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser La porta USB-C supporta solo USB 2.0. / © AndroidPIT

Ha ancora un jack audio

In termini di funzionalità audio, il Samsung Galaxy A9 offre la tariffa standard. C'è un altoparlante mono nella parte inferiore e: Evviva, la porta jack è ancora a bordo.

Le 5 fotocamere sono davvero utili?

Più del totale di cinque telecamere in uno smartphone è stato disponibile solo nel sogno della febbre di Amazon chiamato Fire Phone. Le buone notizie prima: l'insalata di lenti sul retro della A9 può solo avere più senso. Dall'alto verso il basso può essere trovato qui:

  • Angolo ultra ampio 120 gradi, 8MP, F2.4
  • 2x teleobiettivo, 10 MP F2.4
  • Lunghezza focale standard, 24 MP, F1.7
  • Telecamera ausiliaria per foto Bokeh, 5MP, F2.2

Per quanto grande sia l'aspetto della scheda tecnica, il 50% delle telecamere potrebbe essere superfluo. La fotocamera grandangolare da 120 gradi potrebbe essere utilizzata come telecamera ausiliaria per le foto Bokeh. Anche Samsung stessa ha dimostrato che questo è possibile dal momento che Galaxy Note8. E anche la ragione per l'esistenza della tele-camera può essere discussa. Il modulo da 24 megapixel ha all'incirca la stessa risoluzione angolare del teleobiettivo, ma con una migliore intensità luminosa.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser Nell'app Fotocamera, ci sono alcuni simboli dell'albero per cambiare la lunghezza focale. / © AndroidPIT

Utile o no: Samsung offre varie modalità di scatto che consentono di utilizzare i sensori in combinazioni diverse o di combinare quattro pixel in uno in condizioni di scarsa illuminazione. C'è anche un'IA obbligatoria a bordo, che assegna il soggetto a uno di 19 tipi diversi. Almeno sono davvero contento del sensore grandangolare, il senso e il non senso degli altri moduli saranno chiariti da un test dettagliato.

La fotocamera Selfie offre 24 megapixel e un obiettivo F2.0. Nell'app sono disponibili varie opzioni di illuminazione per i ritratti, come già visto su iPhone X.

Batteria grande e veloce

Oltre alle prestazioni, Snapdragon 660 a 14 nanometri ha ereditato una serie di funzioni dall'835: oltre a Bluetooth 5.0, dovrebbe essere menzionato Quick Charge 4.0. La batteria offre 3.720 mAh – Samsung non ha ancora rivelato alcuna cifra concreta sulla velocità di ricarica. Sfortunatamente, la ricarica wireless non è a bordo.

Samsung Galaxy A9 hands-on: quad camera per la generazione di poser Peccato: nonostante il retro del vetro, la ricarica wireless non è supportata. / © AndroidPIT

Samsung Galaxy A9 (2018) specifiche tecniche

Dimensioni: 162,5 x 77 x 7,8 mm Peso: 183 g Dimensioni batteria: 3800 mAh Dimensioni schermo: 6,3 in Tecnologia display: AMOLED Schermo: 2220 x 1080 pixel (392 ppi) Fotocamera anteriore: 24 megapixel Fotocamera posteriore: 24 megapixel Torcia: LED Android versione: 8.0 – RAM Oreo: 6 GB Memoria interna: 128 GB Memoria rimovibile: chipset microSD: Qualcomm Snapdragon 660 Numero di core: 8 max. velocità di clock: 2.2 GHz Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM, Bluetooth 5.0

Troppa aria calda?

Onestamente? Il Galaxy A9 è a prima vista uno smartphone solido che dovrebbe vendere bene anche con due fotocamere in meno sul retro. Devo solo pensare al Polos sul parcheggio McDonalds, decorato con spoiler, un aspetto sgradevole e quattro tubi di scappamento? O il Galaxy A9 è il dispositivo perfetto per la generazione di Instagram?

Qui sento un sacco di aria calda da Samsung. Invece di hardware high-end a SoC, display e così via, Samsung si affida a quattro telecamere. Ma è questa la strada giusta da fare? Per me, il Galaxy A9 fa i compromessi sbagliati, ma sono comunque felice di lasciare che cambi idea in un test finale.

9 gesti essenziali per l'iPad che devi iniziare a scorrere come un professionista


2018-10-18    Sandro

I gesti multi-touch rendono il passaggio tra le app per iPad super veloce e facile. Con ogni versione di iOS, Apple aggiunge nuovi gesti. Ma non sono sempre facili da scoprire e alcuni di essi sono simili in modo confuso. Non temere, perché quando avrai finito di leggere, sarai un ninja multi-touch. Ti mostreremo come […]

Ora puoi vedere quella macchina fotografica scorrevole Mi MIX 3 in azione


2018-10-18    Sandro

Xiaomi Mi MIX 3 è il prossimo smartphone nuovo di zecca che arriverà sulla scena questo autunno. Nuovi video e immagini del dispositivo sono stati appena rilasciati per dare una buona idea di cosa aspettarsi dal dispositivo fino ad ora. La prossima settimana, il 25 ottobre, Xiaomi presenterà Mi MIX 3. Il produttore cinese ha […]

Che cosa è la Reddiquette? 8 cose che non dovresti mai fare su Reddit


2018-10-18    Sandro

Reddit è uno dei luoghi migliori di Internet per le ultime notizie, i meme e qualsiasi altra cosa tu possa pensare. Mentre puoi ottenere molte informazioni da Reddit semplicemente sfogliando, dopo qualche tempo potresti decidere che è ora di creare un account e di essere effettivamente coinvolto. Prima di iniziare a postare, tuttavia, è una […]

Spotify per WearOS si avvia finalmente come app nativa


2018-10-18    Sandro

Sono trascorsi quattro anni da quando Google ha annunciato Android Wear, ora rimarchiato come WearOS, e l’attesa per un’app Spotify nativa è finalmente finita. Le notizie arriveranno come musica alle orecchie dei fan di smartwatch che lo hanno richiesto fin dall’inizio. La nuova app nativa, disponibile questa settimana, consente agli utenti di cercare i loro […]

Qual è il modo migliore per eseguire il backup dei dati su un computer?


2018-10-18    Sandro

Sappiamo tutti che fare backup è una parte essenziale dell’informatica. Come dimostra la debacle di Windows Update di ottobre 2018, puoi perdere i tuoi dati quando meno te lo aspetti. È possibile adottare diversi approcci quando si tratta di archiviare i backup. Le unità NAS, le unità esterne e le unità cloud sono tutte opzioni. […]