Microsoft rende open source alcuni dei suoi brevetti per proteggere Linux

Microsoft rende open source alcuni dei suoi brevetti per proteggere Linux

I troll di brevetto esistono e quello che succede di solito è che prendono brevetti sonori vaghi e inseguono le grandi compagnie nella speranza che queste aziende scelgano di stabilirsi in modo che se ne vadano. Sfortunatamente non tutte le aziende, specialmente quelle più piccole, hanno le risorse per gestire i troll dei brevetti e in tali casi possono rompere un'azienda.

Tuttavia, Microsoft spera di evitare che ciò accada e ha annunciato che lo faranno fare 60.000 brevetti di cui sono proprietari open source per aiutare a proteggere Linux da cause legali. Questo vedrà Microsoft aderire all'Open Invention Network, che per chi non ha familiarità è una community dedicata alla protezione del software open source dalle cause per violazione di brevetto.

Secondo Microsoft, “Ora, mentre ci uniamo a OIN, crediamo che Microsoft sarà in grado di fare più che mai per proteggere Linux e altri importanti carichi di lavoro open source dalle asserzioni sui brevetti. Portiamo un portafoglio prezioso e profondo di oltre 60.000 brevetti rilasciati a OIN. Speriamo anche che la nostra decisione di aderire attrarrà molte altre aziende in OIN, rendendo la rete di licenze ancora più forte a vantaggio della comunità open source “.

In realtà è una mossa interessante da parte di Microsoft, soprattutto perché sarebbe vantaggioso se più utenti si rivolgessero a Windows. Tuttavia, Microsoft afferma di ritenere che la collaborazione aiuti ad accelerare l'innovazione.

Archiviato in Generale. Leggi di più legale, Linux, Microsoft e Brevetto.

Call of Duty Blackout: guida al mercato nero


2018-10-23    Hertz

La nostra guida Blackout sul mercato nero di Call of Duty contiene tutto ciò che devi sapere sugli articoli di contraffazione, sugli eventi stagionali e sui premi sbloccanti. Non sorprende che Call of Duty Blackout sia anche sede di un sistema di progressione di Battle Pass. Seguendo le orme di Fortnite e PUBG, la versione […]

CS: GO – I migliori potenziamenti | Metabomb


2018-10-22    Hertz

La nostra pagina CS: GO Best Boosts contiene un elenco di tutti i potenziamenti più utili tra le mappe più giocate in modo da poter sorprendere il nemico più e più volte. Mappe in CS: GO non sono semplicemente un’arena in cui puntare e scattare. Nel corso degli anni, i giocatori hanno scoperto tecniche di […]

Le squadre NA e UE assicurano le storiche semi-finali di League of Legends 2018


2018-10-22    Hertz

G2, fnatic, Cloud 9 e Invictus Gaming sono arrivati ​​alle semifinali dei Campionati del Mondo League of Legends 2018. Ogni squadra entrerà in una partita migliore di 5 fino a quando due squadre rimarranno e avanzeranno alle finali. Ecco l'ordine di gioco per le prossime partite di semifinali: SF1: G2 vs IG (sabato 27 ottobre) […]

Gli sport di Team Liquid e Gentside vincono la settimana 5 della Fortnite Fall Skirmish


2018-10-22    Hertz

“72Hrs” e “Chap” di Team Liquid hanno portato a casa il bottino di NA, mentre i “Blax” e “Madzen” di Gentside sono emersi al primo posto nella classifica europea. Entrambi i duetti hanno intascato $ 67,500 e guadagnato un enorme 610 punti per i Bush Bandits perché fanno tutti parte dello stesso club. Il formato […]

OpTiC “forsaken” dell'India sorpreso a imbrogliare alle EXTREMESLAND Asia Finals


2018-10-22    Hertz

AGGIORNAMENTO: 19/08/18 OpTic Gaming ha pubblicato il suo roster OpTic India. Una dichiarazione pubblicata tramite l’account Twitter di OpTic India spiega che “sta rilasciando il roster rimanente per perseguire nuove opportunità con altre opzioni competitive”. Quando contattato da HLTV.orgIl capo dell’ottica, Jesal Parekh, ha negato che il resto della squadra fosse a conoscenza delle azioni […]