Google ti offrirà presto un maggiore controllo dei registri delle chiamate e dei dati SMS

Google ti offrirà presto un maggiore controllo dei registri delle chiamate e dei dati SMS

  • Un imminente cambiamento delle policy renderà molto più difficile per le app Android accedere ai registri delle chiamate e ai dati SMS.
  • In futuro, solo le app impostate come dialer predefinito o client SMS potranno accedere ai tuoi registri.
  • Ciò impedirà alle app di avere più accesso del necessario alle informazioni potenzialmente sensibili.

La politica generale di Google quando si tratta di app Android è semplice: le applicazioni non dovrebbero chiedere permessi che non sono necessari per la funzione dell'app. Se si scopre che le app violano questa politica di base, ciò potrebbe comportare restrizioni o addirittura la rimozione dal Google Play Store.

Tuttavia, cosa succede se un'app desidera eseguire operazioni correlate alle chiamate telefoniche e invio di messaggi di testo? Dovrebbe quell'app avere la possibilità di accedere ai registri delle chiamate potenzialmente sensibili e ai dati SMS semplicemente attraverso una normale notifica di richiesta di autorizzazioni?

Google pensa che sia troppo aperto, ecco perché sta specificando una nuova politica che impedirà alle applicazioni di chiedere persino l'accesso ai registri delle chiamate e / o ai dati SMS, a meno che tu non scelga di rendere quell'app il servizio predefinito per effettuare telefonate o inviare messaggi.

Si spera che ciò impedisca le app che hai scaricato ma che non usi spesso per continuare a monitorare i registri delle chiamate e i dati SMS dopo averli installati e dato loro il permesso di farlo.

Certo, ci sono ancora modi in cui gli sviluppatori rogue potrebbero abusare di questa politica, ma renderà almeno le cose un po 'più difficili.

Ad esempio, uno sviluppatore potrebbe creare un'app per gli SMS. Un utente scarica l'app SMS e viene visualizzata una notifica che chiede all'utente se desidera impostare questa nuova app come servizio SMS predefinito. L'utente dice sì, l'utente concede il permesso all'app di visualizzare i dati SMS e l'atto è fatto.

Tuttavia, al momento uno sviluppatore potrebbe creare un'app che utilizza gli SMS in qualche modo ma non deve essere impostata come servizio predefinito. L'app può richiedere l'accesso ai dati SMS, l'utente può essere d'accordo, e anche se l'utente non potrà mai più utilizzare quell'app, avrà sempre accesso ai propri dati.

In altre parole, questa nuova politica non è sicura al 100%, ma è certamente migliore dell'attuale politica. E, in entrambi i casi, è responsabilità dell'utente concedere le autorizzazioni solo alle app affidabili.

Google offre agli sviluppatori un periodo di grazia di 90 giorni da oggi per correggere le loro app che potrebbero violare questa nuova politica. Dopo che i 90 giorni sono scaduti, potrebbero esserci azioni disciplinari per violazioni.

Puoi leggere ulteriori informazioni sull'aggiornamento della politica Qui.

IL PROSSIMO: Abituati a gesticolare la navigazione perché sta arrivando a più telefoni Android

fbq('init', '539715236194816'); fbq('track', "PageView");

Call of Duty Blackout: come schierare e usare la tuta alare


2018-10-19    Hertz

La nostra pagina di tuta alare di Blackout di Call of Duty spiega come dispiegare e utilizzare la tuta alare, con suggerimenti su come sfruttarla al meglio. Se hai mai giocato a qualsiasi Blackout di Call of Duty, allora saprai che, una volta saltato dall’aereo, il tuo prossimo lavoro è quello di mettere in mostra […]

Call of Duty Blackout: elenco delle sfide


2018-10-19    Hertz

La nostra pagina Call of Duty Blackout Challenges spiega come funziona il sistema delle sfide e elenca tutte le sfide Professional, Survivalist, Heroics e Vehicular nel gioco. Quando si tratta del sistema delle sfide in Blackout, risulta che in realtà è piuttosto semplice. A differenza dei rinfreschi settimanali di Fortnite, Blackout ha semplicemente un elenco […]

Confermate le regole della Flnnite Fall Skirmish Week 5, del formato e di Royale Flush


2018-10-19    Hertz

La settimana 5 della Fortnite Fall Skirmish prende il via un po 'più tardi questo pomeriggio nel Regno Unito, e l'evento del torneo di questa settimana si chiama Royale Flush. I giocatori si uniranno in duetti per il prossimo round di partite e chi uscirà dalla competizione con più punti vincerà. I punti che guadagnano […]

Call of Duty Blackout: guida alle sfide oscure


2018-10-19    Hertz

La nostra guida alle sfide delle Ops oscure di Call of Duty contiene un elenco di tutte le sfide Dark Ops conosciute attualmente nel gioco e verrà aggiornata nel tempo. Oltre all’host di Blackout di sfide normaliBlack Ops 4 è anche la patria di speciali sfide Dark Ops che si sbloccano solo quando le completi. […]

Call of Duty Blackout: come scaricare e installare (PS4, Xbox One e PC)


2018-10-19    Hertz

Questa pagina di Call of Duty Blackout delinea le dimensioni del download e spiega come installare il gioco su PS4, Xbox One e PC. Non è un segreto che la modalità Blackout di Call of Duty Black Ops 4 sia stata creata in risposta diretta all’enorme successo di PUBG e Fortnite. Quando fu annunciato per […]