Google Pixel 3 ottiene infine Google Duplex e l'assistenza “Call Screen” dell'assistente

Lasciando il Troll di Google Pixel Event a parte, il dramma non era del tutto noioso. Anche se molto poco, dobbiamo vedere almeno un poche cose eccitanti. Come il supporto Google Duplex in arrivo sul dispositivo Google Pixel 3, a partire dal prossimo mese. Inoltre, c'è una nuova funzionalità nota come schermata di chiamata.

Entriamo un po 'più in profondità su entrambe le nuove funzionalità dei dispositivi Google Pixel 3:

1 – Google Duplex

Google Pixel 3 ottiene infine Google Duplex e l'assistenza "Call Screen" dell'assistente

Prima Google annunciato Google Duplex torna a Google I / O 2018 dove ha sorpreso e ha spaventato il pubblico. Il chatbot intelligente è un A.I. sistema che seleziona o riceve automaticamente le chiamate per automatizzare le cose come prenotare una prenotazione per un ristorante o dare il momento più adatto per un incontro.

Al Google I / O 2018, molti esperti sono rimasti colpiti dal coinvolgimento delle sfumature sonore umane nella conversazione di Google Duplex. Come le piccole pause di Google Assistant, e suoni “umm” e “aha”.

Non c'è dubbio che pensare di più sulle capacità di Duplex potrebbe darci un brivido lungo la spina dorsale. Alcuni mesi fa, anche Google aggiunto una divulgazione che annuncia Google chatbot che si trova dall'altra parte della chiamata.

Avanzando rapidamente fino ad oggi, Google Duplex è in arrivo su Google Pixel 3 a partire dal prossimo mese, su base città-per-città. Gli utenti di Google Pixel 3 saranno i primi a testare la funzione sperimentale.

2 – Schermata di chiamata

Call Screen è una funzione di Google Assitant che Google ha appena mostrato al loro evento hardware. La nuova funzione consente a Google Assitant di rispondere alle chiamate in entrata, alle quali chiede educatamente l'intenzione del chiamante.

Usando la nuova funzione, una trascrizione in tempo reale appare sullo schermo, dandoti la possibilità di decidere se prenderlo o meno. Quando tocchi il pulsante “Screen call”, l'Assistente Google avviserà il chiamante che stai “utilizzando un servizio di screening di Google”.

La funzione Schermata di chiamata si rivelerà utile per sfornare i chiamanti di spam poiché l'Assistente Google chiederà l'intenzione della chiamata. Anche dopo centinaia di app di blocco delle chiamate, gli smartphone non sono ancora riusciti a sradicare i chiamanti dello spam. Formare l'aspetto di esso; Call Screen ti aiuterà sicuramente a raggiungere lo stesso risultato.

Il mese prossimo inizierà a circolare negli Stati Uniti. Tuttavia, non è chiaro se sarà limitato a Pixel 3 o trasmesso a tutti i telefoni Pixel.

Leggi anche: #MadeByGoogle Event Roundup: Pixel 3, Pixel Slate, Home Hub e altro ancora

Data di rilascio di OnePlus 6T Riprogrammato


2018-10-21    Sandro

Nessuno scherza con gli eventi di rilascio del prodotto di Apple e OnePlus ne è sicuramente a conoscenza. A seguito dell’annuncio di Apple rilasciare iPad e Mac di prossima generazione il 30 ottobre OnePlus ha ripubblicato l’uscita di OnePlus 6T il 29 ottobre. Entrambi gli eventi sarebbero accaduti lo stesso giorno, a New York. Il […]

Apple voleva portare iMessage per tutti – Ecco perché non è successo


2018-10-21    Sandro

Il servizio di messaggistica nativo di Apple iMessage non sarà mai disponibile per piattaforme di terze parti. Ma, una volta, Apple aveva progetti per questo. Secondo Scott Forstall, l’ex capo di iOS, Apple ha cercato di convincere le compagnie aeree a includere le migliori funzionalità di iMessage per creare un servizio di messaggistica standardizzato che […]

Giochi iper casual: la peggiore tendenza del gaming dal momento che i loot box


2018-10-21    Sandro

I giochi casual sono stati seducenti per anni con il loro gameplay semplice e spesso divertente. Però, i giochi che annunci stiamo affogando ultimamente non meritiamo questa descrizione. Stiamo parlando dei cosiddetti giochi iper casual, che hanno un solo scopo: fare soldi attraverso la pubblicità. Sia su Facebook, Instagram o sul Web: per settimane, le […]

Recensione degli auricolari OPPO O-Free: ancora non completamente sincronizzati


2018-10-20    Sandro

OPPO ha presentato le sue nuove vere cuffie wireless chiamate O-Free dopo l’evento di Parigi in cui è stato lanciato Find X. Le cuffie sono arrivate nella nostra redazione insieme al costoso Trova X Automobili Lamborghini e abbiamo colto l’occasione per passare un po ‘di tempo con loro. Ecco la nostra recensione completa! Scegli “No, […]

Suggerimenti e trucchi Netflix: scatena la bestia streaming


2018-10-20    Sandro

Scopri i migliori film e serie L’app Netflix ha già un filtro incorporato, che mostra una piccola selezione di film e serie popolari attualmente disponibili tramite il servizio di abbonamento. Se stai cercando un modo più semplice di consultare il catalogo per individuare le cose che sei realmente interessato a guardare, ci sono alcuni siti […]