Facebook presenta nuove foto 3D: ecco come farlo

Facebook ha annunciato l'arrivo di foto 3D sul suo portale di realtà virtuale. Visibile su app, PC e occhiali VR come Oculus Go, le foto 3D possono essere scattate direttamente dal tuo smartphone utilizzando le foto scattate in modalità verticale. Il risultato è fantastico!

La nuova tecnologia presentata da Facebook 360 ti consentirà di condividere con amici e conoscenti un nuovo tipo di immagini 3D. Le immagini, realizzate con uno scatto in modalità verticale, mantengono una chiara separazione tra i soggetti in primo piano, al secondo piano e sullo sfondo. Mentre l'alimentazione scorre o lo smartphone si inclina, queste immagini mostrano un effetto chiamato parallasse per dare al messaggio un ulteriore senso di profondità.

Come creare una foto 3D su Facebook

Per pubblicare una foto 3D sul famoso social network, segui questi semplici passaggi:

  • Scatta una foto in modalità verticale con lo smartphone compatibile.
  • Crea un nuovo post su Facebook.
  • Nella lista delle funzioni in cui ci sono attività, adesivi, GIF, check-in (e altro) da oggi troverai la voce Foto 3D.
  • Scegli la foto, seleziona il pulsante Condividi e Facebook si prenderà cura di tutto il resto!
  • Le foto 3D possono essere visualizzate immediatamente da tutti tramite smartphone, browser desktop o visualizzatori di Oculus VR mentre la possibilità di creare foto 3D è in fase di implementazione graduale. Se non hai ancora l'opzione appropriata, non ti preoccupare, presto la nuova funzionalità arriverà a te!

    Guarda ad esempio questa bellissima immagine scattata dallo sviluppatore Leonardo Pirro che ha già ricevuto la funzione e ci ha permesso di condividere il suo scatto. Questa immagine, ad esempio, è stata scattata con iPhone X, un segno che i dispositivi iOS potrebbero essere i primi a ricevere la funzione.

    Cosa ne pensi della nuova funzione di Facebook? L'hai già ricevuto? Condividi i tuoi migliori scatti 3D nei commenti!

    Come costruire un teatro domestico a buon mercato


    2018-12-15    Sandro

    È più facile che mai costruire il tuo home theater! La sfida è di farlo senza rompere la banca. Sorprendentemente, alcuni semplici accorgimenti possono farlo accadere. Tra gli errori comuni nella costruzione di un sistema home theater c’è un budget insufficiente o eccessivo per il progetto. Ma sapendo quali oggetti puoi saltare, che puoi riutilizzare […]

    Ne vale la pena l'amaranto di Amazon Prime? 5 cose che devi sapere


    2018-12-15    Sandro

    Consentitemi di iniziare con due importanti osservazioni. Uno, sono un grande fan di Amazon Prime e lo consiglio a tutti coloro che hanno accesso a Internet regolare. Due, anche se non uso personalmente Prime Pantry, ciò non significa che penso sia un cattivo servizio. In realtà è uno dei benefici meno noti di Amazon Prime […]

    10 decorazioni natalizie che puoi realizzare con materiali riciclati


    2018-12-15    Sandro

    Il Natale si sta avvicinando velocemente e, oltre a scegliere regali per i tuoi cari, è tempo di pensare alla decorazione per le feste natalizie. Mentre può essere allettante comprare nuove decorazioni ogni anno, questi acquisti possono tutti sommarsi. Creare le tue decorazioni non solo fa risparmiare denaro e elimina inutili sprechi, ma è un […]

    Reolink Vai alla recensione: vai in rete con la massima tranquillità


    2018-12-15    Sandro

    Siamo stati colpiti dalla linea di telecamere di sicurezza di Reolink qui su AndroidPIT. Ora, l’azienda ha realizzato un prodotto progettato per offrire la massima tranquillità in luoghi prima inaccessibili. Con la connettività 4G e il funzionamento senza fili al 100%, Reolink Go funziona praticamente ovunque. Buono ✓ Molto facile da configurare ✓ Software e […]

    Le peggiori password del 2018, rivelate


    2018-12-15    Sandro

    Ora conosciamo le peggiori password del 2018. Queste sono le password che non dovresti mai usare e che non devi permettere a nessun amico o parente di utilizzare. Perché non solo sono molto comuni, sono così deboli che persino un bambino di sei anni potrebbe craccarli. Le prime 10 peggiori password del 2018 123456 parola […]