Consigli per i brevetti iPhone Tecnologia che potrebbe avvisarti sulle chiamate contraffatte Notizie e opinioni

Il sistema Apple, descritto in una domanda di brevetto appena pubblicata, consente al tuo iPhone di verificare se una chiamata è legittima. Se è falso, il telefono visualizza un avviso per informarlo o impedisce automaticamente alla chiamata di disturbarti.

Consigli per i brevetti iPhone Tecnologia che potrebbe avvisarti sulle chiamate contraffatte Notizie e opinioni

In futuro, gli iPhone potrebbero essere in grado di rilevare automaticamente chiamate spam e avvertirti di loro.

La capacità è dettagliata in una Apple domanda di brevetto chiamato “Rilevamento di informazioni di chiamata falsi”, pubblicato giovedì dall'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti, secondo AppleInsider.

Gli scammer possono tentare di ingannarti impostando le informazioni sull'ID chiamante che appaiono sul tuo telefono per far sembrare che qualcun altro stia chiamando, come un membro delle forze dell'ordine, la tua azienda elettrica o un parente, note di Apple nella domanda di brevetto.

“Il chiamante spoofing può tentare di indurre la parte chiamata a prendere qualche azione finanziaria dannosa per l'utente chiamato sulla base di questa fiducia del valore dell'ID chiamante osservato”, ha scritto Apple. “In alcuni paesi, questo tipo di truffa finanziaria è molto diffuso e rappresenta un problema per gli utenti di dispositivi mobili di tutti i giorni.”

Il sistema Apple consente al tuo iPhone di controllare, in tempo reale, se una chiamata è legittima. Se è falso, il telefono visualizza un avviso per informarlo o impedisce automaticamente alla chiamata di disturbarti.

Questa funzione è estremamente utile, ma non esagerare. Per ora, questo è solo un brevetto, e non c'è alcuna garanzia che questa tecnologia possa arrivare sul mercato. Come osserva AppleInsider, Apple avrebbe bisogno di collaborare con le aziende di telecomunicazioni per rendere questa caratteristica una realtà.

Tuttavia, Apple non è l'unico produttore di telefoni che lavora per affrontare la questione delle chiamate indesiderate. Alla sua Pixel 3 evento all'inizio di questa settimana, Google ha introdotto una nuova funzionalità chiamata Schermata di chiamata, che risponde al telefono per chiedere a chi sta chiamando. Quindi trascriverà la risposta in tempo reale sul tuo schermo per assicurarti di “non dover mai parlare con un altro telemarketer”, dice Google. Call Screen si sta avviando su Pixel 3 e arrivando a tutta la famiglia Pixel il prossimo mese.

Il nuovo browser Microsoft Edge supporterà le estensioni di Chrome


2018-12-11    Sandro

Pochi giorni fa Microsoft ha annunciato il suo imminente Browser Edge basato su Chromium. Ora l’azienda ha anche confermato che supporterà l’enorme collezione di estensioni di Chrome. Kyle Alden, project manager dell’ultimo browser, ha messo un freno a tutte le speculazioni confermando Windows 10 subreddit (attraverso Thurrott). “È nostra intenzione supportare le estensioni di Chrome […]

VW porta il fascino retrò nel futuro elettrico


2018-12-11    Sandro

L’orologio ticchetta a VW sotto molti aspetti: entro il 2025, la società vuole aumentare le vendite di auto elettriche a un milione di unità all’anno, e la fine del motore a combustione è stata avviata anche a Wolfsburg. Fino al 2040 devono essere costruite macchine con motori a combustione, ma poi è finita. Per consentire […]

Come funziona Asus Zenfone Max Pro M2 rispetto ai concorrenti? [Spec Comparison]


2018-12-11    Sandro

Una settimana dopo il lancio in Russia, Asus ha lanciato il tanto atteso Zenfone Max Pro M2 e Zenfone Max M2 in un evento a Nuova Delhi, in India. Entrambi i telefoni budget sono dotati di molte funzioni sorprendenti. Asus Zenfone Max Pro, che è il successore di Zenfone Max M1, è dotato di un […]

5 app di Babbo Natale segrete e idee per grandi scambi di regali


2018-12-11    Sandro

È quel periodo dell’anno, gente. Queste sono le app e i siti che dovresti controllare se stai cercando di ospitare una Santa Segreta, partecipare a uno scambio di regali della comunità o avere una svolta tutta nuova nella tradizione annuale. Secret Santa, nel caso non lo sapessi, è uno scambio di regali anonimo. Le persone […]

Nuova perdita di dati: Google+ si chiude prima del previsto


2018-12-11    Sandro

Google+ chiuderà i battenti l’anno prossimo. Google lo ha annunciato circa due mesi fa. In realtà dovrebbe essere nell’agosto 2019, ma poi tutto è venuto diversamente. Di nuovo si è aperta un’enorme perdita di dati. Google ha annunciato nel suo blog “La parola chiave”, Google+ chiuderà prima del previsto nel prossimo anno. A causa di […]