Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il seguito di Asus Lyra Home Wi-Fi System, il Lyra Trio ($ 249), è un tre pezzi sistema Wi-Fi di tutta la casa progettato per residenze multilivello fino a 5.400 piedi quadrati. Si compone di tre nodi dall'aspetto fresco, uno dei quali funge da router principale, che utilizza la tecnologia mesh per comunicare tra loro e per fornire roaming senza interruzioni in tutta la casa utilizzando un singolo SSID e una password. Il sistema è installato e gestito tramite un'app intuitiva per dispositivi mobili e offre potenti strumenti anti-malware e controllo genitori. Nei nostri test, tuttavia, non poteva eguagliare la performance della nostra Editors 'Choice, l'originale Linksys Velop, ma è la metà del prezzo di quel sistema di fascia alta.

Sistema elegante

Ogni Trio nodo è dotato di tre antenne interne che si incontrano nella parte superiore, dando loro un design unico a forma di piramide. Sfoggia una finitura perla semilucida con finiture blu, sono progettati per essere posizionati all'aperto e staranno bene in ogni stanza della tua casa. I nodi misurano rispettivamente 3,1 x 5,5 x 5,1 pollici (HWD), hanno due porte LAN e un jack di alimentazione sul retro e un pulsante Pairing sulla base.

È possibile connettere i nodi in modalità wireless o utilizzare una delle porte LAN utilizzando il cablaggio Ethernet, a condizione che la propria abitazione sia cablata. La parte interna di ogni gamba dell'antenna ha un'illuminazione a LED che è bianca quando il sistema è pronto per l'installazione, blu chiaro quando tutto è attivo e funzionante, rosso quando un nodo ha perso la connessione al nodo primario del router e giallo quando è perso il suo connessione internet.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il Trio è un sistema dual-band 3×3 alimentato da una CPU Qualcomm da 750 MHz, 128 MB di RAM e 32 MB di memoria flash. È un sistema AC1750 che consente di raggiungere velocità massime di 450 Mbps sulla banda da 2,4 GHz e 1300 Mbps sulla banda da 5 GHz. Utilizza il band-steering per selezionare automaticamente la migliore banda radio in base alla larghezza di banda disponibile. Tuttavia, come nel caso del sistema Wi-Fi domestico Asus Lyra originale, non puoi separare le bande.

Il sistema supporta anche la tecnologia beamforming, che invia i segnali Wi-Fi direttamente a un client piuttosto che trasmettere in tutte le direzioni, ma non supporta la tecnologia MU-MIMO (Multi-User Multiple Input Multiple Output), che si trova nella maggior parte delle altre mesh sistemi tra cui l'originale Asus Lyra, il Linksys Velop, e il TP-Link Deco M5 Sistema Wi-Fi. MU-MIMO consente al router di trasmettere i dati ai client simultaneamente piuttosto che in sequenza, ma i sistemi client devono essere dotati di hardware MU-MIMO-in grado di sfruttare il throughput migliorato.

Come con il sistema originale Lyra, il Trio utilizza AiProtection di Asus per salvaguardare la tua rete e qualsiasi utente connesso. Basato su Trend Micro, AiProtection è una soluzione di sicurezza basata su cloud che rileva e rimuove malware e virus e offre controlli parenti affidabili con blocco dei siti Web, filtri dei contenuti e accesso programmato. Rileva e blocca anche i dispositivi infetti prima che possano accedere alla rete. Ottieni un abbonamento a vita con il Trio in modo da non doverti preoccupare delle spese mensili o annuali in corso.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Utilizza la stessa app mobile del Lyra Home Wi-Fi System originale e può anche essere gestita tramite l'interfaccia web Asus, che offre impostazioni più avanzate rispetto all'app mobile, comprese quelle per WAN e LAN, Firewall, VPN e IPv6. C'è anche un'opzione per configurare il Trio di lavorare con i comandi vocali di Amazon Alexa per eseguire attività come attivare e disattivare la rete ospite, aggiornare il firmware e mettere in pausa Internet. Detto questo, l'app mobile si basa sulla facilità d'uso e ha un sacco di impostazioni a sé stante. Si apre su una mappa di rete che mostra tutti e tre i nodi e il numero di client connessi, e sotto la mappa ci sono i pulsanti denominati Membri della famiglia, Condivisione Wi-Fi facile e Approfondimenti sulla sicurezza.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

C'è anche un analizzatore di traffico in tempo reale che mostra l'attuale upload di Internet e la velocità di download. Il pulsante Membri famiglia ti consente di creare gruppi di dispositivi e limitare i limiti del loro accesso a Internet. Ad esempio, puoi posizionare il telefono, il portatile e la console di gioco di tuo figlio in un gruppo e porre dei limiti quando qualsiasi dispositivo in quel gruppo può andare online. Con la semplice condivisione Wi-Fi è possibile inviare le credenziali di rete (SSID e password) ad amici e familiari via e-mail o SMS e Security Insight visualizza tutti gli attacchi dannosi che la funzione AiProtection ha contrastato.

Toccare l'icona a tre barre nell'angolo in alto a sinistra della schermata della mappa di rete per aprire un menu in cui è possibile abilitare il gestore del traffico, che consente di impostare il caricamento e scaricare i limiti di larghezza di banda per applicazioni specifiche, creare una rete ospite, accedere ai membri della famiglia, e selezionare una modalità operativa (router o punto di accesso). Qui è anche possibile configurare un backhaul Ethernet (collegare tutti i nodi con filo) e configurare Asus AiPlayer, che consente di riprodurre video, foto e musica in streaming. La scheda Impostazioni porta a una schermata in cui è possibile modificare SSID e password, configurare le impostazioni di base WAN e LAN, bloccare l'accesso Wi-Fi a determinati client e aggiornare il firmware.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Prestazioni miste

Sia che tu usi l'app mobile Lyra o l'interfaccia web per installare il sistema Trio, il processo è semplice e veloce. Ho usato la versione mobile e ho iniziato scaricando l'app e selezionando Lyra Trio quando richiesto. Le istruzioni sullo schermo mi hanno fatto accendere il primo nodo (il nodo primario) e collegarlo al mio router / modem via cavo esistente. Quando i LED diventano bianchi, ho fatto clic su Avanti e l'app ha trovato immediatamente il nodo. Ho toccato l'ID del nodo, selezionato una posizione dall'elenco (Soggiorno, Cucina, Camera da letto, Ufficio, ecc.) E creato un nome di rete e una password e un nome e una password dell'amministratore. Sono stati necessari alcuni secondi per applicare le impostazioni prima che i LED diventassero blu, indicando che il nodo primario è stato installato correttamente.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Successivamente, ho effettuato l'accesso alla nuova rete e ho seguito le istruzioni per configurare i nodi aggiuntivi. Ho posizionato il secondo nodo nel mio salotto (a circa 30 piedi dal nodo primario), ho verificato che il segnale era buono (in effetti era fantastico) e quando il LED diventava bianco, toccava Connetti e toccava Cerca Lyra. Una volta identificato il nodo, gli ho assegnato una posizione e ho aspettato alcuni secondi che l'app applicasse le impostazioni. Il LED è diventato blu e l'app mi ha detto che l'installazione è andata a buon fine, quindi ho ripetuto il processo per il terzo nodo, che ho inserito nel mio seminterrato. Anche la sua installazione è stata perfetta.

Il Trio si è comportato egregiamente su alcuni dei nostri test di throughput, ma non su tutti. Il router primario ha ottenuto un rapido 543 Mbps sul test di prossimità, superando il TP-Link M5 Deco e l'originale Asus Lyra, e battendo a malapena il Sistema Dual-Band di Linksys Velop. Il sistema di tri-band Linksys Velop ha portato il pacchetto con 556 Mbps. Ad una distanza di 30 piedi, il router Lyra Trio ha ottenuto 106Mbps, battendo la Dual-Band di Linksys Velop per un pelo e trascinando la Lyra originale di soli 47 Mbps. Il TP-Link M5 Deco ha preso il primo posto con un punteggio di 249 Mbps.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

I risultati del throughput sui nodi Lyra Trio sono stati miscelati. Node 1 (Living Room) ha ottenuto 211 Mbps sul test di prossimità, superando il nodo Dual-Band Linksys Velop 1 di soli 9 Mbps, ma seguendo la Lyra originale, il TP-Link M5 Deco e il tri-band Linksys Velop di molto come 46 Mbps. A 30 piedi, il nodo Trio ha segnato 91Mbps, battendo il TP-Link M5 Deco di 43Mbps, ma seguendo il Linksys Dual-Band Velop di 6Mbps e l'originale Asus Lyra di 31Mbps. Il tri-band Linksys Velop ha ottenuto il massimo dei voti con un punteggio di throughput di 238 Mbps.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il nodo secondario del Lyra Trio (seminterrato) ha segnato 98 Mbps sul test di prossimità. Questo è leggermente più veloce del Linksys Dual-Band Velop, ma nessuna corrispondenza con l'originale Lyra (220 Mbps), il TP-Link M5 Deco (211 Mbps) e il tri-band Linksys Velop (328 Mbps). I risultati sono stati simili nel test da 30 piedi: il nodo 2 del Lyra Trio ha battuto il Linksys Dual-Band Velop con un punteggio di 85 Mbps, ma non ha potuto toccare il TP-Link M5 Deco o l'Asus Lyra di prima generazione. Il tri-band Linksys Velop ha ottenuto un impressionante 286 Mbps in questo test.

Sexy ma semplice

Se il tuo router attuale ha problemi a fornire il Wi-Fi agli angoli più lontani della tua casa, l'Asus Lyra Trio può aiutarti. È dotato di tre nodi eleganti progettati per fornire copertura wireless per abitazioni fino a 5.400 piedi quadrati ed è facile da installare e gestire. Come con l'originale Lyra Home Wi-Fi System, offre robusti strumenti anti-malware / antivirus e potenti controlli parental, ma non supporta lo streaming di dati MU-MIMO come il suo fratello maggiore né può eguagliare le prestazioni del throughput originale di Lyra. Se la tecnologia MU-MIMO è un must, dai un'occhiata alla nostra Editors 'Choice per i sistemi Wi-Fi domestici, il Linksys Velop. È più costoso del Lyra Trio, ma offre una maggiore copertura (fino a 6.000 piedi quadrati), supporta lo streaming MU-MIMO ed è uno dei nostri migliori performer.

Viaggia verso le zone umide africane con la realtà virtuale del National Geographic


2018-12-13    Sandro

All’inizio di dicembre, National Geographic e YouTube hanno annunciato di collaborare a diversi progetti di realtà virtuale. La prima è una serie in quattro parti ambientata nelle zone umide africane, che ti porta in un coinvolgente viaggio di 360 al Delta dell’Okavango del Botswana. Episodio 1, l’esperienza di Okavango è ora disponibile. Per creare il […]

Le migliori auto con caratteristiche di auto-guida che puoi acquistare oggi


2018-12-13    Sandro

Le auto a guida autonoma stanno arrivando, ma non è ancora possibile acquistare un veicolo totalmente autonomo per uso personale. Ma molte macchine sulla strada ora stanno diventando più intelligenti e più intelligenti e includono già alcune funzionalità di guida autonoma come il cruise control adattivo. Conosciuto come auto semi-autonome, questi veicoli non eliminano la […]

Arrivederci AndroidPIT, ciao nuovo design


2018-12-13    Sandro

Quasi esattamente dieci anni fa, nel gennaio 2009, la prima versione di AndroidPIT è stata pubblicata. Alcuni mesi prima, Google aveva introdotto il primo smartphone Android insieme a HTC. Eravamo sicuri: Android sarebbe stato un successo completo! Non abbiamo sbagliato. Oggi, Android è il sistema operativo mobile di maggior successo al mondo e ci sono […]

YouTube Rewind 2018 registra il record con la maggior parte dei pollici in meno


2018-12-13    Sandro

A partire dal 2010, YouTube, la piattaforma di streaming video più utilizzata al mondo, ha realizzato ogni anno un video che ha lo scopo di fornire una sintesi degli eventi più importanti dell’anno. Il video di YouTube Rewind 2018 di quest’anno ha portato a casa un incredibile record in poco più di una settimana, ma […]

Amitabh Bachchan affronta i problemi con Galaxy S9, Xiaomi offre un telefono gratuito


2018-12-13    Sandro

Aggiungendo a un elenco di trucchi legati a Samsung, l’ultimo coinvolge un tweet del popolare attore di Bollywood Amitabh Bachchan, che sta affrontando problemi con i suoi Galaxy S9 smartphone. L’attore ha espresso il problema tramite un post su cinguettio suggerendo che l’ammiraglia di Samsung non funziona e causa problemi. T 3024 – AIUTO !! […]