Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il seguito di Asus Lyra Home Wi-Fi System, il Lyra Trio ($ 249), è un tre pezzi sistema Wi-Fi di tutta la casa progettato per residenze multilivello fino a 5.400 piedi quadrati. Si compone di tre nodi dall'aspetto fresco, uno dei quali funge da router principale, che utilizza la tecnologia mesh per comunicare tra loro e per fornire roaming senza interruzioni in tutta la casa utilizzando un singolo SSID e una password. Il sistema è installato e gestito tramite un'app intuitiva per dispositivi mobili e offre potenti strumenti anti-malware e controllo genitori. Nei nostri test, tuttavia, non poteva eguagliare la performance della nostra Editors 'Choice, l'originale Linksys Velop, ma è la metà del prezzo di quel sistema di fascia alta.

Sistema elegante

Ogni Trio nodo è dotato di tre antenne interne che si incontrano nella parte superiore, dando loro un design unico a forma di piramide. Sfoggia una finitura perla semilucida con finiture blu, sono progettati per essere posizionati all'aperto e staranno bene in ogni stanza della tua casa. I nodi misurano rispettivamente 3,1 x 5,5 x 5,1 pollici (HWD), hanno due porte LAN e un jack di alimentazione sul retro e un pulsante Pairing sulla base.

È possibile connettere i nodi in modalità wireless o utilizzare una delle porte LAN utilizzando il cablaggio Ethernet, a condizione che la propria abitazione sia cablata. La parte interna di ogni gamba dell'antenna ha un'illuminazione a LED che è bianca quando il sistema è pronto per l'installazione, blu chiaro quando tutto è attivo e funzionante, rosso quando un nodo ha perso la connessione al nodo primario del router e giallo quando è perso il suo connessione internet.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il Trio è un sistema dual-band 3×3 alimentato da una CPU Qualcomm da 750 MHz, 128 MB di RAM e 32 MB di memoria flash. È un sistema AC1750 che consente di raggiungere velocità massime di 450 Mbps sulla banda da 2,4 GHz e 1300 Mbps sulla banda da 5 GHz. Utilizza il band-steering per selezionare automaticamente la migliore banda radio in base alla larghezza di banda disponibile. Tuttavia, come nel caso del sistema Wi-Fi domestico Asus Lyra originale, non puoi separare le bande.

Il sistema supporta anche la tecnologia beamforming, che invia i segnali Wi-Fi direttamente a un client piuttosto che trasmettere in tutte le direzioni, ma non supporta la tecnologia MU-MIMO (Multi-User Multiple Input Multiple Output), che si trova nella maggior parte delle altre mesh sistemi tra cui l'originale Asus Lyra, il Linksys Velop, e il TP-Link Deco M5 Sistema Wi-Fi. MU-MIMO consente al router di trasmettere i dati ai client simultaneamente piuttosto che in sequenza, ma i sistemi client devono essere dotati di hardware MU-MIMO-in grado di sfruttare il throughput migliorato.

Come con il sistema originale Lyra, il Trio utilizza AiProtection di Asus per salvaguardare la tua rete e qualsiasi utente connesso. Basato su Trend Micro, AiProtection è una soluzione di sicurezza basata su cloud che rileva e rimuove malware e virus e offre controlli parenti affidabili con blocco dei siti Web, filtri dei contenuti e accesso programmato. Rileva e blocca anche i dispositivi infetti prima che possano accedere alla rete. Ottieni un abbonamento a vita con il Trio in modo da non doverti preoccupare delle spese mensili o annuali in corso.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Utilizza la stessa app mobile del Lyra Home Wi-Fi System originale e può anche essere gestita tramite l'interfaccia web Asus, che offre impostazioni più avanzate rispetto all'app mobile, comprese quelle per WAN e LAN, Firewall, VPN e IPv6. C'è anche un'opzione per configurare il Trio di lavorare con i comandi vocali di Amazon Alexa per eseguire attività come attivare e disattivare la rete ospite, aggiornare il firmware e mettere in pausa Internet. Detto questo, l'app mobile si basa sulla facilità d'uso e ha un sacco di impostazioni a sé stante. Si apre su una mappa di rete che mostra tutti e tre i nodi e il numero di client connessi, e sotto la mappa ci sono i pulsanti denominati Membri della famiglia, Condivisione Wi-Fi facile e Approfondimenti sulla sicurezza.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

C'è anche un analizzatore di traffico in tempo reale che mostra l'attuale upload di Internet e la velocità di download. Il pulsante Membri famiglia ti consente di creare gruppi di dispositivi e limitare i limiti del loro accesso a Internet. Ad esempio, puoi posizionare il telefono, il portatile e la console di gioco di tuo figlio in un gruppo e porre dei limiti quando qualsiasi dispositivo in quel gruppo può andare online. Con la semplice condivisione Wi-Fi è possibile inviare le credenziali di rete (SSID e password) ad amici e familiari via e-mail o SMS e Security Insight visualizza tutti gli attacchi dannosi che la funzione AiProtection ha contrastato.

Toccare l'icona a tre barre nell'angolo in alto a sinistra della schermata della mappa di rete per aprire un menu in cui è possibile abilitare il gestore del traffico, che consente di impostare il caricamento e scaricare i limiti di larghezza di banda per applicazioni specifiche, creare una rete ospite, accedere ai membri della famiglia, e selezionare una modalità operativa (router o punto di accesso). Qui è anche possibile configurare un backhaul Ethernet (collegare tutti i nodi con filo) e configurare Asus AiPlayer, che consente di riprodurre video, foto e musica in streaming. La scheda Impostazioni porta a una schermata in cui è possibile modificare SSID e password, configurare le impostazioni di base WAN e LAN, bloccare l'accesso Wi-Fi a determinati client e aggiornare il firmware.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Prestazioni miste

Sia che tu usi l'app mobile Lyra o l'interfaccia web per installare il sistema Trio, il processo è semplice e veloce. Ho usato la versione mobile e ho iniziato scaricando l'app e selezionando Lyra Trio quando richiesto. Le istruzioni sullo schermo mi hanno fatto accendere il primo nodo (il nodo primario) e collegarlo al mio router / modem via cavo esistente. Quando i LED diventano bianchi, ho fatto clic su Avanti e l'app ha trovato immediatamente il nodo. Ho toccato l'ID del nodo, selezionato una posizione dall'elenco (Soggiorno, Cucina, Camera da letto, Ufficio, ecc.) E creato un nome di rete e una password e un nome e una password dell'amministratore. Sono stati necessari alcuni secondi per applicare le impostazioni prima che i LED diventassero blu, indicando che il nodo primario è stato installato correttamente.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Successivamente, ho effettuato l'accesso alla nuova rete e ho seguito le istruzioni per configurare i nodi aggiuntivi. Ho posizionato il secondo nodo nel mio salotto (a circa 30 piedi dal nodo primario), ho verificato che il segnale era buono (in effetti era fantastico) e quando il LED diventava bianco, toccava Connetti e toccava Cerca Lyra. Una volta identificato il nodo, gli ho assegnato una posizione e ho aspettato alcuni secondi che l'app applicasse le impostazioni. Il LED è diventato blu e l'app mi ha detto che l'installazione è andata a buon fine, quindi ho ripetuto il processo per il terzo nodo, che ho inserito nel mio seminterrato. Anche la sua installazione è stata perfetta.

Il Trio si è comportato egregiamente su alcuni dei nostri test di throughput, ma non su tutti. Il router primario ha ottenuto un rapido 543 Mbps sul test di prossimità, superando il TP-Link M5 Deco e l'originale Asus Lyra, e battendo a malapena il Sistema Dual-Band di Linksys Velop. Il sistema di tri-band Linksys Velop ha portato il pacchetto con 556 Mbps. Ad una distanza di 30 piedi, il router Lyra Trio ha ottenuto 106Mbps, battendo la Dual-Band di Linksys Velop per un pelo e trascinando la Lyra originale di soli 47 Mbps. Il TP-Link M5 Deco ha preso il primo posto con un punteggio di 249 Mbps.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

I risultati del throughput sui nodi Lyra Trio sono stati miscelati. Node 1 (Living Room) ha ottenuto 211 Mbps sul test di prossimità, superando il nodo Dual-Band Linksys Velop 1 di soli 9 Mbps, ma seguendo la Lyra originale, il TP-Link M5 Deco e il tri-band Linksys Velop di molto come 46 Mbps. A 30 piedi, il nodo Trio ha segnato 91Mbps, battendo il TP-Link M5 Deco di 43Mbps, ma seguendo il Linksys Dual-Band Velop di 6Mbps e l'originale Asus Lyra di 31Mbps. Il tri-band Linksys Velop ha ottenuto il massimo dei voti con un punteggio di throughput di 238 Mbps.

Asus Lyra Trio recensione e valutazione

Il nodo secondario del Lyra Trio (seminterrato) ha segnato 98 Mbps sul test di prossimità. Questo è leggermente più veloce del Linksys Dual-Band Velop, ma nessuna corrispondenza con l'originale Lyra (220 Mbps), il TP-Link M5 Deco (211 Mbps) e il tri-band Linksys Velop (328 Mbps). I risultati sono stati simili nel test da 30 piedi: il nodo 2 del Lyra Trio ha battuto il Linksys Dual-Band Velop con un punteggio di 85 Mbps, ma non ha potuto toccare il TP-Link M5 Deco o l'Asus Lyra di prima generazione. Il tri-band Linksys Velop ha ottenuto un impressionante 286 Mbps in questo test.

Sexy ma semplice

Se il tuo router attuale ha problemi a fornire il Wi-Fi agli angoli più lontani della tua casa, l'Asus Lyra Trio può aiutarti. È dotato di tre nodi eleganti progettati per fornire copertura wireless per abitazioni fino a 5.400 piedi quadrati ed è facile da installare e gestire. Come con l'originale Lyra Home Wi-Fi System, offre robusti strumenti anti-malware / antivirus e potenti controlli parental, ma non supporta lo streaming di dati MU-MIMO come il suo fratello maggiore né può eguagliare le prestazioni del throughput originale di Lyra. Se la tecnologia MU-MIMO è un must, dai un'occhiata alla nostra Editors 'Choice per i sistemi Wi-Fi domestici, il Linksys Velop. È più costoso del Lyra Trio, ma offre una maggiore copertura (fino a 6.000 piedi quadrati), supporta lo streaming MU-MIMO ed è uno dei nostri migliori performer.

Snapchat diventa Snap-cat: preparati per un'invasione felina


2018-10-17    Sandro

Snapchat ha finalmente capito come funziona Internet e si sta preparando a raggiungere forse il più grande bacino di utenza della rete: gli utenti che registrano video divertenti dei loro gatti. I filtri e gli obiettivi AR ora funzionano non solo sugli esseri umani e su alcune razze di cani, ma anche sui gatti. Corri […]

Perché le fotocamere Mirrorless sono migliori dei DSLR per hobbisti e viaggiatori


2018-10-17    Sandro

La saggezza è stata a lungo quella chiunque seriamente sulla fotografia ha bisogno di una fotocamera DSLR, ma non è più vero. Le ultime fotocamere mirrorless corrispondono o addirittura superano le reflex digitali quasi in ogni modo importante. Dalle taglie più piccole, alle funzioni più avanzate, alle migliori prestazioni a tutto tondo, le fotocamere mirrorless […]

I 12 migliori ambienti desktop Linux


2018-10-17    Sandro

Puoi capire se uno screenshot è Windows o Mac a un miglio di distanza, e questo perché entrambi i sistemi operativi commerciali hanno solo un ambiente desktop. Windows ha il menu Start e la barra delle applicazioni, mentre macOS ha il suo iconico Dock e la barra dei menu. Ma cerca Linux e vedrai immagini […]

10 cose da non fare con il tuo smartphone Android


2018-10-17    Sandro

Il tuo telefono Android è molte cose: uno dei tuoi beni più preziosi, una dichiarazione di chi sei e forse anche il luogo in cui tieni i tuoi segreti. Eppure, molti di noi non proteggono adeguatamente i nostri telefoni, o facciamo cose negligenti che potrebbero danneggiare seriamente i nostri dati (o la nostra reputazione). Cosa […]

Installa Kodi per trasformare il tuo Raspberry Pi in un Home Media Center


2018-10-17    Sandro

Hai bisogno di una soluzione per i media center e hai sentito parlare di Kodi. È adatto e puoi installarlo sul tuo Raspberry Pi? E una volta che l’hai fatto, come lo trasformi in un centro multimediale domestico che batte il mondo? Ti mostreremo come. Non avrai bisogno di molto per iniziare con il tuo […]