Per creare una gif da un file video esistono molti metodi diversi, tra cui Photoshop e Gimp, ma sono più complessi e professionali. Per coloro che vogliono catturare un pezzo di video, è meno smanettone e si accontenta di un risultato più semplice, allora esiste un piccolo software che fa al caso vostro. Il suo nome è Free Video to GIF Converter e lo trovate qui.

[Guida]Come creare una gif da un Video

Anzitutto scegliete il video da cui volete prendere la sequenza di fotogrammi da convertire in gif. Occhio che il video deve trovarsi sul proprio computer e non in Internet. I formati accettati sono AVI, MP4, FLV, MOV, MKV, WMV, 3GP, ecc. Fatto questo selezionate Browse Video e aprite il video.

Fatto questo selezionate il tempo iniziale e finale della vostra sequenza da estrarre e scegliete con Width e Height rispettivamente la larghezza e l'altezza della vostra gif, avendo cura di mettere la spunta su "Keep aspect ratio", altrimenti potreste trovarvi la gif con un formato diverso da quello del video: esempio se il video è in 16:9 e voi inserite 640 come Width e 480 come Height, la gif risulterà schiacciata.

A questo punto fate Next e verrà caricata la parte del video desiderata, con le impostazione messe. Passerete quindi alla creazione vera e propria della gif.

[Guida]Come creare una gif da un Video

Nella casella Frame list selezionate i frame del video da tenere nella vostra gif. Se per sbaglio ne togliete uno che volevate lasciare, selezionate "Reload" e ricominciate la procedura di selezione.
In Color Matching selezionate la voce che preferite di più: nel caso uno avrete una qualità nella media e dimensioni molto ridotte, mentre nel secondo una qualità eccellente ma con una dimensione più elevato. Io vi consiglio di lasciare così com'è, ovvero su Normal, ma come detto decidete voi. Su Play Speed lasciate stare, perché con quello si altera la velocità della gif rispetto a quella del video originale e raramente qualcuno ne ha bisogno direi.

A questo punto fate Make GIF, salvate il vostro lavoro e fatto, ecco la vostra immagine da mettere nella vostra firma, pronti a far rodere quelli che non ne sono capaci. Almeno prima che abbiano letto questa guida.