Muovere i primi passi nel mondo dell'overclock

  1. #1
    Utente Esperto L'avatar di WoOrMHaCK
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    399
    PRIMI PASSI NELL'OVERCLOCK ( by WoOrMHaCK)

    Queste poche righe sono delle piccole indicazioni con le quali lavorare per ottenere il vostro overclock.
    Ok armatevi di pazienza perchè sarà lunga la cosa, ma cercherò di farla il più breve possibile.

    Inizio con il dirvi che per overclockare un componente bisogna procedere a piccole fasi, bisogna fare prove e test e poi procedere all'overclock conoscendo i limiti del componente.

    Questo metodo è indispensabile per avere un quadro chiaro della situazione.
    Per prima cosa dobbiamo abbassare la frequenza delle RAM per evitare errori.

    Poi si inzia a salire con l'FSB cercando un valore in cui il pc sia stabile.
    Le schede di nuova generazione permettono anche di modificare l'overvolt questo porta dei benefici in termini di stabilità ma causa un'aumento della temperatura,quindi consiglio vivamente di ottimizzare i sistemi di ventilazione.

    Bisogna abbassare la RAM perchè ovviamento toccando l'FSB anche la frequenza delle RAM salirà e questo potrà generare instabilità perchè subiscono un aumento della frequenza direttamente proporzionale, che è causato dai divisori che operano sulla frequenza.

    Bisogna salire con gli FSB con calma per esempio di 5 in 5 e testare dopo ogni aumento il sistema attraverso dei software che stressano la CPU per esempio Orthos.

    Bisogna stare attenti alle temperature perchè quando il pc è sottosforzo ( per esempio con Orthos) c'è il rischio che le temperature si impennino e bisogna abbassare l'overclock, oppure comprare altre ventole e cambiare il dissipatore.

    Ovviamente se si tocca il Vcore ( voltaggio del core) le temperature saliranno molto ma molto di più perchè i pezzi ciucciano più corrente.
    Ogni componente in overclock ha un comportamento diverso.
    Per esempio due Q6600 hanno comportamento diverso in Overclock, uno per esempio può salire di più

    Spero di essere stato abbastanza chiaro con queste poche righe a spiegare in linea di massima come overclokkare.
    Ah dimenticavo un piccolo consiglio cioè quello di overclokkare il più possibile le CPU da Bios ( scheda madre permettendo).
    E di aggiornare il BIOS prima di effettuare un overclock perchè possono comparire voci in più ma possono anche migliorare le prestazioni della mobo.

    Vi posto qualche immagine così vi faccio vedere anche un po' le voci ( cambiano da mobo a mobo).
    Ho modificato in PAINT così capite ciò che ho modificato.


    Muovere i primi passi nel mondo dell'overclock


    Muovere i primi passi nel mondo dell'overclock


    TERMINI USATI NELL'OVERCLOCKING ( by WoOrMHaCK)

    FSB

    L'FSB,letteralmente Front Side Bus è un canale di dati attraverso il quale la CPU comunicacon gli altri componenti del pc,passando attraverso il North Bridge.

    N.B.
    La CPU comunemente comunica con l'FSB,ma ci sono casi in cui comunica anche direttamente con le RAM e il northbridge,non servendosi quindi del Front Side Bus.

    L'FSB è usato il più delle volte nell'overclocking per aumentare le prestazioni appunto della CPU,alzandone la frequenza e permettendo un maggiore passaggio di dati(ovviamente)attraverso il canale.


    Il Moltiplicatore

    Il Moltiplicatore non è altro che un paramentro,che moltiplicato all'FSB ci da l'effettiva potenza della nostr CPU..Sbloccandolo,questo parametro viene praticamente annullato,perciò potremo successivamente passare all'avanzamento di Ghz del nostro caro processore.
    Anch'esso,componente importantissimo se si vuole davvero effettuare un overclock di una certa portata.


    Overclock

    L'overclock è una procedura,tramite la quale è possibile aumentare la frequenza e di conseguenza la velocità superiore a quella assegnata inizialmente dalla casa produttrice.Ciò avviene alla base del semplice principio,secondo cui ogni macchina/componente industriale,può avere una certa soglia/limite di sopportazione,una sorta di tolleranza ad essere sforzate oltre le iniziali impostazioni tecniche apportate dalle case madri.

    Di fatti è ricorrente,per non dire abitudinario,il sistema secondo il quale ogni componente viene progettato sempre oltre le frequenze alle quali viene destinato,poichè un piccolo malfunzionamento del processo produttivo provocherebbe un'irreparabile "disastro"..Per fare un piccolo esempio..Un processore che viene configurato di defaul per girare a 3 Ghz,sarà stato SICURAMENTE progettato per girare a 3.4-3.5 Ghz e poi limitato ad una soglia ottimale.




    Ultima modifica di GattoMalvagio; 26-01-2014 alle 11:47
    Moderatore di Tecnogers forum dal 31/10/13, Passato a Super Moderatore il 03/12/13

Termini piu ricercati:

Nessuno è atterrato su questa pagina da un motore di ricerca. Almeno, non per ora...