[Guida] assemblaggio di un pc

  1. #1
    Membro L'avatar di DarkCrocodile95
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Arco (Italia), Italy
    Messaggi
    58
    Guida ideata da: Bubodlack
    Inoltrata da: il sottoscritto

    COME ASSEMBLARE UN PC

    Considerazioni su fasce e costi



    Allora prima di tutto devi scegliere che tipologia di computer vuoi assemblare tra: fascia bassa, media o alta e questo dipende molto dalla tipologia di utilizzo a cui è destinata il computer.
    Se vuoi un computer per un ufficio solitamente scegli una fascia medio-bassa, mentre se vuoi giocare puoi svariare da una fascia medio-alta ad alta. Utilizzo appositamente i nomi di queste fasce perché li troverai spesso nei post che visualizzerai per documentarti ed anche nei siti ufficiali dei vari componenti.


    Devi tenere in considerazione che non è bene mischiare le fasce, nel senso che potrebbe essere controproducente accostare pezzi di fascia medio-bassa con altri di fascia alta, per esempio non metterei un processore di 200 € su di una scheda madre di 40 €, o una scheda video di 400 € su di un pc che in tutto è costato 400 € Considera che un pc di fascia bassa lo fai con 400 €, uno di fascia medio-alta richiede almeno il doppio dell'investimento e la fascia alta va dal quadruplo dell'investimento in poi xD


    Processore - CPU

    Una volta scelta la fascia è il momento di considerare quale marca di processore scegliere, nel mercato ne imperano due che sono AMD ed INTEL protagonisti indiscussi degli ultimi tempi.
    Entrambe sono ottime marche e non mi sento di sconsigliare nessuna delle due ma dovendole differenziare direi che AMD offre buone prestazioni a prezzi relativamente contenuti, mentre INTEL spesso garantisce prestazioni superiori a scapito del prezzo.
    Pertanto finché sei orientato per un pc da una fascia bassa a medio-alta io consiglierei AMD (Athlon e Phenom) mentre dalla fascia medio-alta a quella alta prenderei seriamente in considerazione le proposte INTEL (i5,i7,i7 Extreme) sopratutto se vuoi fare massiccio uso della virtualizzazione.
    La quantità di core solitamente dipende dall'utilizzo al quale è destinata la macchina perché due core vanno benissimo per un pc da ufficio ma diventano pochini se ci vuoi giocare o usare programmi che fanno largo uso del processori (come rendering o compilazioni), in questi casi meglio approdare ad un più sicuro quad-core.
    Non fare l'errore di sommare la potenza dei singoli core assieme per regolarti sulla potenza complessiva, questo ragionamento potrebbe funzionare solo per l'utilizzo di alcuni tipi di programmi, maggiore è il numero dei core minore è il calo prestazione che si ha tenendo aperte più applicazioni contemporaneamente.

    [Guida] assemblaggio di un pc

    Scheda Madre - MotherBoard



    Una volta scelto il processore che fa al caso tuo devi trovare una scheda madre adatta.
    Le schede madri sono la spina dorsale del sistema, tutto passa da li quindi è sempre meglio non sottovalutarle, ce ne sono di tutti i tipi con tutte le uscite possibili ed immaginabili e questo può risultare fastidioso se non sai dove cercare.
    Il processore che hai scelto funziona solo su alcuni tipi di scheda madre che si differenziano dal socket, cioè la predisposizione per un determinato tipo di processore, se scegli un AMD sicuramente avranno il socket AM3 quindi potresti incominciare la ricerca di schede madri che lo supportano.
    Selezionate le schede col socket desiderato tieni in considerazione anche altri aspetti come la quantità della ram che può montare, quanti slot di espansione possiede, che tipi di porte escono dal retro e cerca di trovare qualcosa di più adatto possibile alle tue esigenze.

    [Guida] assemblaggio di un pc

    RAM



    In base al modello di scheda madre che prendi potrai scegliere le ram, esse non sono altro che memorie molto veloci dette anche memorie volatili perché non sono adatte per conservare dati bensì a metterli velocemente a disposizione del processore qualora questo ne abbia bisogno nell'immediato o poco dopo. In soldoni maggiore è il quantitativo di ram di cui disponi più programmi potrai tenere aperti contemporaneamente.
    Poca ram potrebbe causare situazioni di swap dove il pc cerca di aumentarne lo spazio prendendo in prestito spazio dall'hd che però essendo più lento penalizza le prestazioni di tutto il sistema facendolo andare peggio di quanto in effetti sia.
    Puoi constatare subito la presenza di poca ram, basta utilizzare un computer per un oretta, se avvisi dei rallentamenti allora è il momento di aggiungere ram. Oltre alla quantità devi pensare anche alla velocità, di ram ve ne sono assortite con un bel po' di frequenze ma per nostra fortuna ce lo dice la scheda madre che abbiamo scelto quale ram usare, resta l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda la marca ma io non ho preferenze.

    [Guida] assemblaggio di un pc

    Scheda Video - GPU



    La scheda video non sempre è necessaria, molte schede madri ormai offrono una scheda video integrata al loro interno capace di svolgere egregiamente i normali lavori di ufficio, nel caso in cui lo scopo della tua macchina sia differente puoi tranquillamente usare uno slot di espansione PCI-E per collegare un'altra chela video dedicata.
    Come nei processori anche nelle schede video sono presenti due figure dominanti ATI (ultimamente squisita dall'AMD) ed NVIDIA entrambe vantanti schiere di schede video all'attivo.
    Anche qui le schede vengono suddivise nelle solite tre fasce dove nella fascia bassa troviamo senza ombra di dubbio tutte le schede integrate e qualche altra, la fascia media è intorno a 120€, medio alta 200-250€ ed alta con prezzi che arrivano oltre i 500€ .
    Chiedi in giro su internet per chiarimenti in merito, esistono forum pieni zeppi di discussioni infinite su chi preferisce ATI e chi invece venera NVIDIA ma in fin dei conti io ti consiglio di prendere ATI se hai scelto un processore AMD poiché facendo parte della stessa azienda si potrebbe fare maggiore affidamento al fattore ottimizzazione, diversamente opterei per NVIDIA.

    [Guida] assemblaggio di un pc

    Alimentatore



    In base al consumo elettrico del processore e scheda video scelti possiamo stabilire quale alimentatore prendere. Solitamente i processori hanno un consumo di 130-150W mentre le schede video hanno consumi che oscillano paurosamente in base al carico di lavoro. Pertanto per la fascia bassa e la fascia media consiglio un 550-660W mentre per la fascia alta si potrebbe anche prendere in considerazione un 1000W.
    Considera che un buon alimentatore allunga la vita di tutti i componenti del tuo computer.

    [Guida] assemblaggio di un pc

    Hard Disk



    Ultima cosa non meno importante di tutte è l'hd. All'interno del computer i componenti hanno velocità molto diverse tra loro, solitamente le periferiche di storage dei dati come hard disk e supporti removibili sono quelle più lente, poi in ordine di velocità abbiamo il bus di trasferimento dei dati verso la ram, la cache del processore e poi l'elaborazione. Quindi il processore è l'unità più veloce e passa la maggior parte del tempo ad aspettare le informazioni da processare dai dispositivi di storage, quindi migliorando le prestazione dell'hd automaticamente incrementano quelle di tutto il sistema. Ci sono svariati modi per avere hd più veloci, prima di tutto devono avere almeno 7200 al minuto un buon quantitativo di buffer e delle buone tempistiche di accesso al disco. In base alle necessità si può optare per hd con numero di giri pari a 10000 e oltre, oppure non sarebbe male prendere in considerazione le più nuove memorie solide o SSD che offrono prestazioni eccezionali a scapito del portafoglio e dello spazio di archiviazione estremamente ridotto rispetto agli standard odierni.



    Raid



    Vi è anche la possibilità di realizzare un sistema raid sia per la salvaguardia dei dati mettendo i dischi a due a due l'uno come immagine speculare dell'altro oppure a vantaggio della performance trattando due o più hd identici come se fossero uno ma scrivendo contemporaneamente su di essi solo una parte dell'informazione. In quest'ultimo caso nonostante l'incremento prestazione notevole, sopratutto se si fa con le SSD, nel caso un cui una sola unità venisse danneggiata anche i dati contenuti nelle altre diverrebbero inservibili. Il case, salvo per casi eccezionali, è a piacere xD

    Scusate per lo spam un po' di pezzi ma li considero i migliori e non sapevo sennò quali mettere e scusate anche se non ho finito di mettere i pezzi ma mi da un max di 5 img. Spero vi sia stata utile questa guida e alla prossima!


    Ultima modifica di DarkCrocodile95; 24-11-2013 alle 23:04

  2. #2
    Utente Esperto L'avatar di Calippo
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Canto
    Messaggi
    18,176
    Complimenti per la guida!
    Se volete Offirimi un caffè cosi inizio a mettere più trucchi (lavoro di piu)
    [Guida] assemblaggio di un pc


Termini piu ricercati:

comporre un pc fascia bassa