Risultati da 1 a 3 di 3

[Guida] Java linguaggio oop dalle Basi.

  1. #1
    Utente Esperto L'avatar di Eagle2
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    207

    [Guida] Java linguaggio oop dalle Basi.

    Java un linguaggio oop (object oriented programming).


    Java come da titolo è un linguaggio orientato agli oggetti, ciò significa che gli elementi detti oggetti possono interagire tra loro attraverso lo scambio di messaggi. Il vantaggio consiste nelle proprietà di un oggetto il quale può essere spostato, modificato, semplicemente attraverso il loro nome.

    I punti forti di Java sono la sua portabilità(concetto che verrà spiegato in seguito) e la possibilità di usufruire di classi (
    concetto che verrà spiegato in seguito) già scritte da milioni di utenti le quali possono essere utilizzate nel proprio programma semplicemente richiamandole al' inizio del proprio programma, queste classi (veri e propri programmi ) vengono chiamate Librerie e cene sono davvero molte il tutto facilita molto il lavoro.

    Cominciamo col definire qualche concetto!

    Classe
    : Una classe in java è un tipo di dato astratto che può avere dati e operazioni propri e viene utilizzata per creare nuovi oggetti.

    Dichiarare una classe: <livello di visibilità >Class<Nome Classe>{ attributi, metodi }
    Livelli di visibilità : (public, Protect, Private)
    Esempio: public class Esempio{ attributi, metodi }
    N.B: java è un linguaggi case sensitive quindi una parola parola scritta con iniziale maiuscola e differente dalla stessa parola scritta con iniziale maiuscola

    Oggetto: L' oggetto è l' istanza di una classe (più oggetti formano una classe) il quale possiede attributi e metodi propri ed in più può utilizzare i metodi della classe a cui appartiene. La cosa importante da sapere è l'interfaccia di un oggetto. Essa è l' insieme dei messaggi che consentono l'interazione con l' oggetto.
    chiunque utilizzi un oggetto deve conoscerne la sua interfaccia, in tal modo potrà sapere quali metodi possono essere invocati e quali sono i parametri da passare e cosa riceverà come valore di ritorno.



    Attributi: Per attributo si intendono variabili assegnate ad una classe o ad un oggetto.

    Definire un attributo: <livello di visibilità><tipo>Nome attributo.
    Tipi di dati: ( int, char, float, duoble)
    Esempio: public int peso ; il punto e virgola e molto importante alla fine di ogni dichiarazione

    Metodi: per metodi si intendono quei blocchi di istruzioni che svolgono determinate funzioni che scegliamo di far compiere ad un oggetto o classe. I metodi una volta scritti possono essere richiamati al' interno di un programma senza la necessita di riscriverli.

    Definire un metodo: <livello di visibilità><tipo restituito>Nome Metodo(parametri){ istruzioni da eseguire}



    Piccolo esempio: (solito hello world)
    Codice:
    
             import java.io.*;  //cosi importiamo la libreria che gestisce l' input e l' output. 
    
              public class Esempio{  //dichiarazione della classe.
    
              public void Stampa(){  //dichiarazione del metodo stampa 
    
              System.out.print("Hello World");    //System.out.print() stampa il contenuto che si inserisce tra le () .
    
                                    }
    
              public static void main(String[]args){   //metodo principale di una classe il main .
    
              Esempio c = new Esempio();  //allochiamo in memoria l' oggetto c della classe Esempio .
    
               c.Stampa();  // invochiamo il metodo semplicemente scrivendo nome del' oggetto punto il nome del metodo .
    
                                 }
                            }

    Con il seguente modo si inseriscono commenti all'interno del codice che non influiscono affatto sul suo funzionamento : // ed il commento.

    Java e la sua portabilità!
    Cosa intendiamo quando diciamo che un linguaggio e portabile?


    JCome abbiamo detto al' inizio Java è un linguaggio "portabile" ciò significa che un software scritto in java potrà essere eseguito e compilato in qualsiasi macchina, architettura o sistema operativo. Il tutto viene reso possibile da una macchina virtuale chiama JVM (Java Virtual Machine) la quale interpreta il byte code che è un file con estensione .class che nasce dalla compilazione del file .java quindi il file scritto dal' utente viene compilato e si crea il byte code il file con estensione .class che a sua volta viene interpretato dalla JVM (il file .class può essere interpretato esclusivamente dalla jvm) e poi mandato in esecuzione. Quindi possiamo ben capire che senza la presenza della JVM in qualsiasi macchina, sistema operativo o architettura tutto questo non è possibile.


    File.Java ----> compilazione ----> File.class ----> interpretazione da parte della jvm ----> Esecuzione



    Spero di essere stato molto chiaro. Nella prossima guida approfondiremo i tipi di dati primitivi e di riferimento, operazione di casting e promozione, operatori aritmetici, operatori d' assegnazione ed operatori d' incremento e decremento. E in più continueremo ad approfondire le proprietà degli oggetti









    Ultima modifica di Eagle2; 30-08-2013 alle 20:02

  2. #2
    Membro L'avatar di D4glo99
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    86
    Citazione Originariamente Scritto da Eagle2 Visualizza Messaggio
    Java un linguaggio oop (object oriented programming).


    Java come da titolo è un linguaggio orientato agli oggetti, ciò significa che gli elementi detti oggetti possono interagire tra loro attraverso lo scambio di messaggi. Il vantaggio consiste nelle proprietà di un oggetto il quale può essere spostato, modificato, semplicemente attraverso il loro nome.

    I punti forti di Java sono la sua portabilità(concetto che verrà spiegato in seguito) e la possibilità di usufruire di classi (
    concetto che verrà spiegato in seguito) già scritte da milioni di utenti le quali possono essere utilizzate nel proprio programma semplicemente richiamandole al' inizio del proprio programma, queste classi (veri e propri programmi ) vengono chiamate Librerie e cene sono davvero molte il tutto facilita molto il lavoro.

    Cominciamo col definire qualche concetto!

    Classe
    : Una classe in java è un tipo di dato astratto che può avere dati e operazioni propri e viene utilizzata per creare nuovi oggetti.

    Dichiarare una classe: <livello di visibilità >Class<Nome Classe>{ attributi, metodi }
    Livelli di visibilità : (public, Protect, Private)
    Esempio: public class Esempio{ attributi, metodi }
    N.B: java è un linguaggi case sensitive quindi una parola parola scritta con iniziale maiuscola e differente dalla stessa parola scritta con iniziale maiuscola

    Oggetto: L' oggetto è l' istanza di una classe (più oggetti formano una classe) il quale possiede attributi e metodi propri ed in più può utilizzare i metodi della classe a cui appartiene.



    Attributi: Per attributo si intendono variabili assegnate ad una classe o ad un oggetto.

    Definire un attributo: <livello di visibilità><tipo>Nome attributo.
    Tipi di dati: ( int, char, float, duoble)
    Esempio: public int peso ; il punto e virgola e molto importante alla fine di ogni dichiarazione

    Metodi: per metodi si intendono quei blocchi di istruzioni che svolgono determinate funzioni che scegliamo di far compiere ad un oggetto o classe. I metodi una volta scritti possono essere richiamati al' interno di un programma senza la necessita di riscriverli.

    Definire un metodo: <livello di visibilità><tipo restituito>Nome Metodo(parametri){ istruzioni da eseguire}



    Piccolo esempio: (solito hello world)
    Codice:
    
             import java.io.*;  //cosi importiamo la libreria che gestisce l' input e l' output. 
    
              public class Esempio{  //dichiarazione della classe.
    
              public void Stampa(){  //dichiarazione del metodo stampa 
    
              System.out.print("Hello World");    //System.out.print() stampa il contenuto che si inserisce tra le () .
    
                                    }
    
              public static void main(String[]args){   //metodo principale di una classe il main .
    
              Esempio c = new Esempio();  //allochiamo in memoria l' oggetto c della classe Esempio .
    
               c.Stampa();  // invochiamo il metodo semplicemente scrivendo nome del' oggetto punto il nome del metodo .
    
                                 }
                            }

    Con il seguente modo si inseriscono commenti all'interno del codice che non influiscono affatto sul suo funzionamento : // ed il commento.

    Java e la sua portabilità!
    Cosa intendiamo quando diciamo che un linguaggio e portabile?


    JCome abbiamo detto al' inizio Java è un linguaggio "portabile" ciò significa che un software scritto in java potrà essere eseguito e compilato in qualsiasi macchina, architettura o sistema operativo. Il tutto viene reso possibile da una macchina virtuale chiama JVM (Java Virtual Machine) la quale interpreta il byte code che è un file con estensione .class che nasce dalla compilazione del file .java quindi il file scritto dal' utente viene compilato e si crea il byte code il file con estensione .class che a sua volta viene interpretato dalla JVM (il file .class può essere interpretato esclusivamente dalla jvm) e poi mandato in esecuzione. Quindi possiamo ben capire che senza la presenza della JVM in qualsiasi macchina, sistema operativo o architettura tutto questo non è possibile.


    File.Java ----> compilazione ----> File.class ----> interpretazione da parte della jvm ----> Esecuzione



    Spero di essere stato molto chiaro. Nella prossima guida approfondiremo i tipi di dati primitivi e di riferimento, operazione di casting e promozione, operatori aritmetici, operatori d' assegnazione ed operatori d' incremento e decremento. E in più continueremo ad approfondire le proprietà degli oggetti






    Bella guida, Bravo


  3. #3
    Utente Esperto L'avatar di Glock
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Sherwood
    Messaggi
    695
    Ben spiegata, davvero utile

    [Guida] Java linguaggio oop dalle Basi.

Termini piu ricercati:

Nessuno è atterrato su questa pagina da un motore di ricerca. Almeno, non per ora...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •