Mi stavo chiedendo se esiste un modo o una tool valida per comprendere le ragioni dell'improvvisa perdita di posizionamento (dalla prima pagina dei risultati si finisce per scomparire anche dei primi 100 risultati) senza che siano state fatte modifiche su quella specifica pagina.

L'unica cosa che ho potuto verificare utilizzando Open site explorer (moz . com / researchtools / ose /) è che un sito su blogspot (considerato spam) ha copiato un articolo dal mio sito che a sua volta conteneva dei link alla pagina penalizzata.

Il problema è che il sito che ha copiato l'articolo non è stato da me autorizzato a copiare quel testo e che non ha pubblicato informazioni di contatto e non so, quindi, come chiedergli di rimuovere articolo e link. Non c'è modo di segnalare a google quanto accaduto e fare in modo che il motore non consideri quel link che moz considera penalizzante?

Inoltre vorrei sapere se esiste una tool per individuare in blocco eventuali link penalizzanti che possano puntare a diverse pagine del sito.

Visto che ci sono: dato che il sito che gestisco è molto trafficato ed autorevole (le nuove pagine in genere vengono indicizzate e posizionate subito), in casi del genere non si fa prima a cambiare la URL?

Inoltre dato che ho una community su Facebook molto attiva con più di 168mila followers, se faccio un post li sicuramente ci sarà un consistente sharing che generalmente è un buon segnale per Google. Ma la mia domanda è: l'operazione risolve la penalizzazione o è meglio farla su una pagina ex novo? E poi in tal caso serve un redirect 301 sulla vecchia pagina o così facendo mi trascino dietro la penalizzazione?


Discussione iniziata da roby128150460 in Categoria Google nella data di 31-05-2015 08:12.