Sperando come sempre di non essermi perso un articolo analogo, in quel caso chiedo venia.

---

Abilitare la compressione gzip è essenziale nel 2014. La SEO (leggasi Google) ha dato ormai da tempo un peso rilevante alla velocità di caricamento delle nostre pagine. Riuscire ad offrire migliori prestazioni all’utente ci permetterà di ottenere un posizionamento vantaggioso all’interno delle SERP di Google.


  1. Loggate nel vostro pannello Plesk
  2. Andate su Siti Web e Domini
  3. Selezionate Gestore di File
  4. Entrate nella cartella httpdocs
  5. Accedete alla modifica del file .htaccess
  6. Aggiungete il codice che trovate subito sotto
  7. Salvate le modifiche effettuate

Codice:
<ifModule mod_gzip.c>
mod_gzip_on Yes
mod_gzip_dechunk Yes
mod_gzip_item_include file .(html?|txt|css|js|php|pl)$
mod_gzip_item_include handler ^cgi-script$
mod_gzip_item_include mime ^text/.*
mod_gzip_item_include mime ^application/x-javascript.*
mod_gzip_item_exclude mime ^image/.*
mod_gzip_item_exclude rspheader ^Content-Encoding:.*gzip.*
</ifModule>
Fonte: Come abilitare la compressione gzip su Plesk per ottimizzare il blog