( giusto per tenere i piedi in terra)

Giovedì scorso la mia ditta (4 soci) ha firmato un contratto dopo l'unga trattativa per mettersi d'accordo sul fatto di una scadenza sulla consegna del lavoro , il committente sta nero perché l'architetto si è preso troppo tempo per fare un progetto della ristrutturazione interna di un appartamento , per questo ci ha tirato il collo sui tempi e visto lo scarso lavoro ci siamo piegati.

Il Giorno dopo come lepri ci siamo presentati in comune per una semplice pratica di occupazione di suolo pubblico per mezza giornata, trattasi di chiudere un vicolo secondario usato solo dai residenti, mezza giornata per fare documenti timbri pagare e portare le pratiche nei vari uffici, è passata una settimana e ancora non c'è il parere definitivo,

motivo?

c'è stato 1 giorno di festa in questa settimana, e poi OGGI l'impiegato addetto alla firma finale si è messo in malattia.


Sono molto fiducioso, il paese sta andando alla velocita della luce ( dentro un fosso)


Discussione iniziada da carodubbionella categoria Attualità nella data di 11-12-2015 12:46.