La qualità di Udex Staf e Tinamo Jet ad Agnano

pubblicità redazionale
Due prove a pari dotazione per la domenica di Agnano, una per i due anni e una per quelli di tre. Tra i più giovani pronostico netto per Udex Staf reduce da due splendidi successi dopo aver regalato metri al via e che si prepara al salto in prima categoria (il 15 c’è il Gran Criterium a Milano) con un impegno che a partenza regolare (dietro l’autostart tende ad animarsi) è ampiamente alla sua portata pur senza sottovalutare il veloce Urasì.
Più aperta la prova che vede al via cavalli di tre anni che militano con buoni risultati in prima categoria; tra loro scegliamo il vincitore classico Tinamo Jet che parte svelto e per il quale ci sarà da valutare la condizione dopo essere stato ritirato nella consolazione del Derby e poi curato.
Come possibili basi per il gioco segnaliamo alla quarta il veloce Rivarco molto piaciuto al rientro in percorso esterno, alla quinta Nasdaq che ha vinto nettamente di forza ad Aversa ed è soggetto duttile e adatto ad ogni schema (anche se nell’occasione non mancano gli avversari a partire dal regolare Oneway As e dall’alterna Odi Degli Ulivi) e all’ultima il vecchio Lord Dany che è ben messo allo start, in forma e adatto a schema e distanza.
Per gli amanti della quota alla terza (in una prova che vede in chiara evidenza la velocissima Tosca Zack pur non brillantissima probabilmente per carattere nella vittoria di Aversa e la progredita Tatanka Cas piaciuta nei 600 finali in 44.4 dell’ultima) segnaliamo la buona vittoria di ieri ad Aversa di Tamandua Jet in 1.17.6 con efficace finish nel mezzo giro conclusivo in terza ruota in 30.3.

http://www.gaet.it/daily/article.php20151031212808


Discussione iniziada da Amarionella categoria La Cattedra di Amario nella data di 01-11-2015 09:28.