Il 28 ottobre 1922, novantatré anni orsono, ebbe inizio la disavventura fascista che nel 1945 riconsegnò agli italiani una Nazione distrutta.
Sono certo che qualcuno di voi la penserà diversamente e ricorderà soltanto ciò che di positivo ha istruito il fascismo.
Io, invece, voglio ricordarvi i misfatti più gravi del Ventennio: guerra d'Etiopia, guerra di Spagna, guerra mondiale. Ben undici anni di guerre e ammazzamenti, come mi ricordava sempre con rammarico un mio collega, oggi defunto, che per lo stesso periodo è stato chiamato a vestire la divisa.


Discussione iniziada da asso di bastoninella categoria Attualità nella data di 28-10-2015 01:12.