Per evasione fiscale, il giudice spagnolo ha chiesto 22 mesi e mezzo di carcere per una frode di 4,1 milioni di euro tra il 2007 e 2009 e riconducibili ad alcune operazioni di societÓ che gestiscono l'immagine del campione con residenza in paradisi fiscali (Belize) secondo i giudici Messi Nn sarebbe stato a conoscenza di quanto avvenuto e che il responsabile sia il padre Jorge.


Discussione iniziada da Molla69nella categoria Calcio nella data di 09-10-2015 17:20.