Padova, Madyson De Gloria può far suo il centrale

Giornata gentlemen. Centrale ad handicap che vede in chiara evidenza lo specialista Madyson De Gloria che negli ultimi due anni ha vinto 4 volte tutte a Padova e in schemi similari. Gira svelto e anche se non dovesse andar davanti “di pacca” i due rivali all’interno (Randi Scala e Leroy Giò) sul doppio km dovrebbero avere interesse a mandarlo via; mentre le cose si complicherebbero se in avanti dovesse balzare l’altrettanto svelto Mayon Dei Greppi (però confinato al largo) che da leader venderebbe carissima la pelle; proverà a riscattare la deludente prova di Treviso Omas Np nel premio a lui intitolato.
Il convegno si aprirà con un miglio per 3 anni nel quale il veloce Turbine Lp in grande ordine può agire in avanti e ha grande chance di portarla a casa. Dovrebbe essere un favorito a bassa quota e allora ai fini del gioco si potrebbe provare anzi la piazza di Tenordelun che parte in scia al favorito e sta correndo molto bene senza fortuna.
Come possibili basi della giornata segnaliamo alla terza il regolare Turbo Capar che, pur con un pessimo numero 6, a reclamare dovrebbe far valere migliore qualità, alla quarta Sylvan Zs (anche lui in discesa di categoria) che potrebbe andare in avanti e in quel caso metterebbe una seria ipoteca sul risultato finale e alla quinta Papalione Cam che può sfruttare il numero in corda per agire in avanti o in posizione da sparo.

pubblicità redazionale a cura di
Mario “Amario” Alderici

http://www.gaet.it/daily/article.php20151008155637


Discussione iniziada da Amarionella categoria La Cattedra di Amario nella data di 09-10-2015 08:43.