Grande classico dei tempi che furono, la cartolina sta via via scomparendo dalle abitudini dei vacanzieri, ormai superata da strumenti più rapidi ed efficienti. Ma conserva intatto il suo fascino, ovvero quello di portare saluti alle persone care e spesso anche brevi racconti di cose belle accadute; senza fretta, senza l'assillo del real time e senza troppe ambizioni letterarie per le quali esistevano invece le lettere. Riceverla era un'emozione: qualcuno mi ha pensato e si è preso la briga di acquistare, scrivere, affrancare e spedire Chi è ? Dove è stato ? Cosa ha visto ? Come è stato ? Tutte domande la cui risposta era lì in quei colorati 15x10 centimetri. A casa ne ho uno scatolone pieno, non ne ho mai buttata via una ! Quel cartone è un prezioso quanto disordinato atlante fotografico con castelli e spiagge, chiese e montagne, monumenti e natura e, talvolta, signorine mezze nude Ma soprattutto è un contenitore di ricordi, passioni ed amicizia.

E allora mi sono detto: perché non utilizzare simbolicamente la cartolina per raccontare le vicissitudini del mio amato Cesena lungo il suo viaggio nel campionato di serie B ? Ogni settimana, il giorno dopo la partita, una cartolina da spedire agli amici, agli appassionati, ai tifosi con una storia, un racconto, un'emozione che desidero condividere. Beh, mi è sembrata una buona idea e allora, dalla prossima settimana, i miei editoriali saranno "Cartoline da Cesena".

Non perdetevene nemmeno una e collezionatele (si fa per dire) su Mondo Calcio - Il social dei tifosi >>> www.mondocalcio.info e su fb alla pagina Cesena mio, unico amore >>> https://www.facebook.com/stefano.manzi.blogger !

Stefano Manzi

Cartoline da Cesena in Calcio


Discussione iniziada da Ste70mannella categoria Calcio nella data di 30-09-2015 14:53.