Articolo quasi ultimato, mancano le due corse di varese (i due piazzati da alta quota che su Facebook avevamo dato prima della corsa ovvero gli eroici CIMA COPPI e soprattutto RUM DUM, domani parte terminale a loro dedicata): per il resto articolo sintesi con una dozzina di omaggi vari a campioni del settore come FEDERICO CAPRILLI, a fratelli CAMPIONI di cavalli tutt'altro che trascendentali come la sorella campionessa ed eletta miglior puledro europeo del 2007 e sorellastra del vincitore del Premio Guidsum di Domenica a Merano o come il vincitore del GRANDE STEEPLE DI ROMA (gruppo 1) e del Cross di Roma fratellastro del modestissimo TAGUS, allevato o comunque passato in zona Marina di Pisa.
E poi omaggi al fantino proprietario che ha disputato l'Archidamia (L) con un cavallo bancato quasi 300 a 1 arrivando ultimissimo e senza mai piazzarsi in carriera nelle sue 63 corse disputate. Omaggio in stile Mancho al duo collegato MARTELLONI-CUTTONE, allenatori scomparsi, con una corsa a CORRIDONIA che ha reso omaggio alla grande alla scuderia GALASSIA di Marina di Pisa da me omaggiata in sede di presentazione (per le gite in quel di Merano con soggetti che non avrebbero mai potuto piazzarsi) e omaggiata dalla pista stessa con una certa GALAXY, mai vincitrice in carriera e ultimo cavallo del campo, che ha perso sul filo del palo con un finale stile Paganini del gentleman del vincitore che ha colto un pazzesco varco interno nelle ultime battute. Quando si dice una vittoria in zona Cesarini, anche perché questo è il nome del proprietario. Da notare la telecronaca in crescendo dello speaker in una corsa il cui ritmo di gara è stato cadenzato da un super eroe: CAPITAN AMERICA. E poi molto altro ancora tutto questo e altro a


http://ippicaostacoli.blogspot.it/20ia-merano.html


Discussione iniziada da giurista81nella categoria Galoppo "Tricolore" nella data di 25-08-2015 23:41.