Allegato 80907

120. Deutsches Traber-Derby (Finale) - Gruppo 1
225.068 € - 1900 Meter - Autostart - 18:10 Uhr


1 Halva von Haithabu - Thomas Panschow
2 Cash Hanover - Thorsten Tietz
3 Flashback - Arnold Mollema
4 Tokay - Gerhard Biendl
5 Ferrari Kievitshof - Robbin Bakker
6 Nikkei - Heinz Wewering
7 Falcon Dragon - Hugo Langeweg jun.
8 Friendship Newport - Jesse ter Borgh
9 Fox Dragon - Maik Esper
10 Ivo - Dennis Spangenberg
11 Raffaelo Diamant - Michael Nimczyk
12 Ingmar Flevo - Michael Schmid


Ed eccolo qua il primo Derby europeo (cronologicamente parlando), e forse va considerato finalmente il Derby della rinascita del trotto tedesco poiche' finalmente, dopo anni di buio, propone cavalli di assoluto livello europeo. Due almeno sicuramemente, Cash Hanover (Love You) e Ferrari Kievitshof. E veramente e' una disdetta che Svante Bath abbia rinunciato a questa corsa con Le Miracle, la terza punta di diamante della generazione tedesca. Cash Hanover e' molto piu' apparisciente di Ferrari, fisicamente una statua, ha disputato 6 corse in carriera vincendone 4, l'ultima la propria batteria del Derby. Ha numero migliore rispetto a Ferrari ma Thorsten Tietz non lo ha mai richiesto a partire, probabile che il successo se lo debba cercare in costruzione sperando che qualcuno faccia spendere Ferrari Kievitshof. Cash porta un po' d'Italia nel Derby tedesco, la mamma infatti e' l'indigena Impasse, targata Dubois, seconda madre Cindy America che ha dato i discreti Grenouille, Mansfield e No Reply. Ferrari Kievitschof (Credit Winner) e' l'esatto opposto di Cash Hanover, bruttarello e veloce a partire. Ennesimo capolavoro di Paul Hagoort che teoricamente (ma mica tanto) potrebbe vincere due Derby in due paesi diversi con due cavalli imbattuti, il nostro Tuonoblu' e, per l'appunto, Ferrari Kievitshof, invitto in 5 corse, tutte a 3 anni. Il terzo incomodo di questo Derby d'Italia se ne porta dietro tanta, Flashback infatti e' figlio del nostro Expo Bi e un suo successo entrerebbe nella storia in quanto seguirebbe quello del fratello pieno, Expo Express, nel 2014. Non credo esistano precedenti simili. La novita', grande, e' rappresentata da Halva von Haithabu (Here Comes Joy) , cavallo giunto addirittura maiden alle batteria del Derby che ha dominato in 1.13.7, mentre la volta la volta prima, piazzandosi, si era migliorato al record di 1.12.9 sull'ibrida distanza dei 1900 mt della pistaccia Berlinese a mano contraria. Arroccato alla corda si giochera' le sue chances. Ci sara' da seguire con simpatia il forte Fox Dragon (Goetmals Wood), allievo della vecchia conoscenza Mike Esper. Il compagno di paddock Falcon Dragon (Love You) rappresenta la carta di Hugo Langeweg Jr., cavallo davvero forte ma oltremodo penalizzato dal numero. Un posto sul podio e' alla portata del cresciuto e regolare Tokai (Timberland), uno dei piu' esperti del gruppo con le sue 9 corse in carriera. La carta di Kaiser Heinz Wewring e' Nikkei (Muscles Yankee). Completa la prima fila, essendosi qualificato a sorpresa, Friendschip Newport. Qualificazione gradita in quanto rappresentante della prima annata di produzione del nostro Main Wise As. La sorpresa piu' grande tra i finalisti e' comunque Ivo (Turbo Sund) che alla finale arriva ancora maiden e che non chiedera' altro che un piazzamento marginalissimo. In seconda fila con Ivo c'e' Raffaelo Diamant (Chocolatier), la carta del leader dei driver tedeschi, Michael Nimczyk. Cavallo di grandi mezzi ma ancora non semplicissimo nell'impiego, la sua terza madre, l'americana Once in a Life Time, venne importata in Italia come fattrice dall'allevamento Castelluccio e da noi ha dato gli ottimi Cirio Caf e Lorenz Caf. Ultimo della fila, al 12, Ingmar Flevo (Ganymede), cvallo pero' che a mio parere a chances di piazzamento. provera' a seguire al via Ferrari Kievitschof per rimanere su una buona pariglia, ha corso una batteria da cavallo molto fturibile e sara' meglio non sottovalutarlo troppo. La mamma, Olympia November, e' figlia della campionessa tedesca Dizzy Crab, che ha prodotto anche l'ottimo indigeno Imola November, gran passistone. Alla fine della conta io mi faccio affascinare da Cash November, pensando possa togliere l'imbattibilita' a Ferrari Kievitschof. Halva von Haithabu ha posizione troppo bella e ideale per il suo obiettivo, che e' un posto sul podio. Dovessi indicare una grossa sorpresa, per un piazzamento, dico convinto Ingmar Flevo.


Ferrari Kievitshof


Cash Hanover


Halva Von Haitabu'


Flashback
Berlin Mariendorf - Meeting del Deutsche Traber Derby in Trotto "Internazionale"
Berlin Mariendorf - Meeting del Deutsche Traber Derby in Trotto "Internazionale" Berlin Mariendorf - Meeting del Deutsche Traber Derby in Trotto "Internazionale" Berlin Mariendorf - Meeting del Deutsche Traber Derby in Trotto "Internazionale" Berlin Mariendorf - Meeting del Deutsche Traber Derby in Trotto "Internazionale"



Discussione iniziada da Getsemaninella categoria Trotto "Internazionale" nella data di 29-07-2015 21:54.