JÄGERSRO | July 28, 2015 | Orari, prono e risultati in Trotto "Internazionale"


Jägersro lopp 1 (V4-1, Tvilling) | 17:00
Avena Service - Prix Cagnes-sur-Mer 2015
1:A PRIS 200 000, 1609 A




Jägersro lopp 2 (V4-2, Tvilling) | 17:50
Miljöfabriken
1:A PRIS 100 000, 1609 A




Jägersro lopp 3 (V4-3, Tvilling) | 18:13
Bilia/Toyota
1:A PRIS 75 000, 2140 A




Jägersro lopp 4 (V4-4, Trio, Tvilling) | 18:36
Jägersro Centers stolopp
1:A PRIS 75 000, 1609 A




Jägersro lopp 5 (V75-1, Tvilling) | 19:10
Allerums - Vittsjöborgs Stolopp - Final Summer Meeting Mares 2015
1:A PRIS 200 000, 1609 A




Jägersro lopp 6 (V75-2, Tvilling) | 19:33
Premio Going Kronos 2015 - Final Breeders Course 3 years old 2015 (Gr. II Int.)
1:A PRIS 550 000, 1609 A




Jägersro lopp 7 (V75-3, V5-1, Tvilling) | 19:56
Lindahls
1:A PRIS 75 000, 2140 A




Jägersro lopp 8 (V75-4, V5-2, Tvilling) | 20:19
European Championship for 5 years old 2015 (Gr. I Int.)
1:A PRIS 450 000, 2140 A




Jägersro lopp 9 (V75-5, V5-3, Trio, Tvilling) | 20:41
Best Western Malmö Arena Hotel
1:A PRIS 150 000, 1609 A




Jägersro lopp 10 (V75-6, V5-4, DD-1, Tvilling) | 21:06
Skånemejerier presenterar Hugo Åbergs Memorial 2015 - (Gr. I Int. - UET Masters Series)
1:A PRIS 1 000 000, 1609 A




Jägersro lopp 11 (V75-7, V5-5, DD-2, Tvilling) | 21:37
Telia - Malmö Stads Pris 2015 - Summer Meeting Stayer 2015 - (Gr. II Int. - UET Masters Series)
1:A PRIS 300 000, 3140 V




Jägersro lopp 12 (Tvilling) | 21:59
Tvååringspremiären 2015!
1:A PRIS 75 000, 1609 A




Jägersro lopp 13 (Trio, Tvilling) | 22:20
Åbergsfesten i Ridhuset!
1:A PRIS 75 000, 1609 A





Biggest event: Hugo Åbergs Memorial & Swedish Trotting Derby
Track Length: 1000 m.
Finish: 190 m.

JÄGERSRO | July 28, 2015 | Orari, prono e risultati in Trotto "Internazionale"


Jägersro lopp 1
Heaven's Door ha letteralmente dominato lo StoSprintern di Halmstad.
Non dovesse avere alcun problema di sorta (meccanica) il bis arriverà senza patire troppo.




Jägersro lopp 2
Chocolate Day in un sol colpo ritrova il miglio e Johnny in sediolo.
Non che disdegni il doppio chilometro (all'ultima è finito in un gruppone composto da Be Spontaneus e Kapow Hanover), ma sul miglio è decisamente altro equino.




Jägersro lopp 3
Il tedesco Jairo andrà per la terza a seguire e nessuno sarà in grado di contrastarlo.



Jägersro lopp 4
L'ultima di Caddie June sta nelle parole di Conrad Lugauer: "Tutto è andato storto!!!"
Lo Stochampionatet s'è concluso con un galoppo, figlio (a detta di Conrad) della tensione che quell'appuntamento aveva creato.
In questa occasione, in relazione anche al numero di avvio, le cose dovrebbero andare decisamente meglio e la fiducia del team nel figlio di Glen Kronos sta ai massimi.




Jägersro lopp 5
Backfire è indubbiamente giumenta di grande qualità e nel contesto si giocherà parecchie chance di vittoria, nonostante la distanza. Per lei forse un filo breve.
Your Highness si può tranquillamente porre sullo stesso piano.
Anche per lei il doppio chilometro sarebbe stato più congeniale, ma quell'ultima ad Halmstad (1'09"7 - 1600) fa credere che sarà assoluta protagonista.
Red Riding Hood si presenta con uno stato di servizio da 30 e lode. Impossibile escluderla.
Solea Rivelliere sfilerà come a Mikkeli, cercherà posizione e si metterà in azione ai 500 finali.
Dovesse ripetere quel finale dalle tre non ci esce nemmeno se gli sparano. Nove anni, complimenti vivissimi a tutto il team.
Fleetfoot Hanover ha numero (quasi) impossibile, ma la condizione potrebbe sopperire ad una difficile collocazione; la linea con Your Highness è lì a testimoniarlo.
A Youana servirà un buon avvio di Backfire, mentre Eketorpets Tess avrà necessariamente bisogno di evenienze.
Una corsa bellissima, e riuscita nel migliore dei modi.
Alla fine, però, colei che tende a darmi le maggiori garanzie è Windy Ways.
Tre gli indizi che mi hanno portato ad una prova: 1) appartiene alle scuderie Reden, senza nient'altro da aggiungere; 2) in sediolo è stato reclutato Orjan; 3) ha numero per sfilare in breve al comando.
In maniera convinta: questa se mette i piedi per terra non la si batte mai.




Jägersro lopp 6
L'evoluzione di Tango Negro sembra non conoscere limiti.
Sotto l'attenta regia di Jerry Riordan il figlio di Infinitiv è cresciuto a dismisura, e dal giorno dell'Elitloppet i passi in avanti sono stati notevoli.
Ricordo chiaramente le parole di Jerry in quel di Solvalla: "Cavallo eccezionale che sa fare di tutto: parte forte, segue qualunque andatura. Peccato che ha ancora "paura" di vincere.".
In quel di Bjerke, nel giorno dell'Oslo Grand Prix, quella "paura" è stata definitivamente sconfitta.
Un miglio in 1'13"3 per mettere tutti d'accordo. La successiva, nell'Ulf Thoresens di Jarlsberg, la certificazione di cavallo da primissima categoria.
Doppio chilometro in 1'13"5 alle spalle di Tuonoblu Rex e con ancora qualcosa da spendere.
Che due settimane fa proprio a Jägersro abbia polverizzato il proprio personale sul miglio (1'11"9), la conseguenza di quello che oggi è diventato.
In questo comunque eccellente campo partenti non vedo chi possa contrastare un soggetto destinato ai grandi palcoscenici.
Il solo Pacific Broline, con altra sistemazione, avrebbe potuto contrastare seriamente l'allievo di Riordan, ma con queste condizioni viene davvero difficile trovare una seria e valida alternativa al figlio di Infinitiv.
Sucre ha numero per fare benissimo. Clemenza sta andando decisamente forte.
Mellby Demon e Dolan Spring hanno recentemente confermato che in questa categoria ci stanno bene bene. Fortune Boko, con numero propizio, ha corso decisamente bene l'eliminatoria ed un suo inserimento nei primi 4/5 posti non è utopia.
Sugli italiani sono ignorante come pochi, ma se corrono nel Bel Paese qualche ragione ci sarà.
Anche dal 7 andrà davanti, e gli altri lotteranno per il solo secondo posto.




Jägersro lopp 7
In linea di massima vedo un match a quattro.
Il danese Solon, l'olandese Europoort Pride, il tedesco Habito e l'altro danese Tonicetobetrue.
Quest'ultimo, nonostante uno scomodo numero di avvio, lo faccio meglio, anche se il connazionale Solon ha posizione invidiabile.




Jägersro lopp 8
C'è da trovare il secondo, il terzo, il quarto e il quinto. Il nome di chi vince, Robert Bi, magari limando un po' quel record che gli appartiene, lo si conosce già.



Jägersro lopp 9
Passi che Nothing But Class abbia collocazione ideale, passi che Art On Line abbia forma consolidata.
Passi anche che il miglior Falcon Haleryd sarebbe soggetto da prendere con le molle.
Ma che ci faccia qua dentro Truculent rimane un mistero.
Le prove di Halmstad e Axevalla hanno certificato un buon stato di servizio e sulla scorta di quelle prestazioni viene difficile pensarlo sconfitto in questo contesto.




Jägersro lopp 10
Per me contano in tre, gli ultimi dello schieramento. Stop.
Rimango fortemente convinto che i primi 600 metri, quelli davanti, li "sbaglieranno".
Questo farà il gioco di coloro che si metteranno in azione nell'ultimo mezzo giro.
On Track, che ha rinunciato all'ultimo impegno in vista di questo, sarà uno dei più attesi.
La sensazione personale, però, e che la breve gli stia parecchio stretta.
Delicious all'ultima fa un numero di quelli che si ricordano per sempre, dando seguito alla precedente di Lindesberg, dove non toccava letteralmente terra.
Daniel, al termine dell'impegno di Årjäng, ha fatto sapere che la figlia di Cantab Hall sta raggiungendo l'apice della forma (e quelle due cos'erano allora???).
Sulla scorta di quelle prestazioni e sulla scorta di quelle dichiarazioni fate voi.
A chiudere colui che in questo 2015 sembra aver trovato i migliori argomenti di carriera, Repay.
E se nella Stora Sprinterlopp, Delicious aveva fatto un numero, Repay l'ha fatto a doppia cifra; impressionanti i suoi ultimi 600 metri.
Per me si ripeterà l'accoppiata di Årjäng, e dopo diverse analisi, confronti e sensazioni mi prendo la femmina di Örjan.
Perché potrà ancora una volta anticiparlo, perché avere Kihlström non è come avere Mönster.
Perché se le parole di Daniel saranno veritiere mi viene difficile pensare che qualcuno possa stare davanti ad una delle cavalle più in forma d'Europa.




Jägersro lopp 11
La maratona. L'assenza di Mellby Viking (che dopo l'ultima potrebbe essere destinato ad altri contesti) apre le porte a diverse soluzioni.
Il primo nastro è di livello qualitativo ottimo. Raggamuffin, Jane's Hugo e soprattutto Tor Mento sono elementi che su queste distanze e in questo schema ci vanno a nozze.
Andarli a prendere sarà compito difficilissimo.
Al terzo nastro c'è ovviamente la maggiore qualità, ma alla fine contano in due: Indigious e El Mago Pellini.
Ci sarebbe anche Alfas da Vinci, ma in questa corsa mi convince davvero poco.
Tornando ai primi due. L'allievo di Lufti affronta per la prima volta (se non erro) questa distanza.
Forma, condizione e testa lo inseriscono tra coloro che potrebbero farcela.
Così come Indigious, bisognoso però di schema ad hoc: se giunge tra i primi con spesa zero ha parziale superiore.
Ma è il secondo nastro che probabilmente "nasconde" i due soggetti con maggiori chance.
Time Machine e For Pleausure As.
Il figlio di Super Arnie giunge a questo appuntamento sulla scorta di un serie di vittorie senza discussione alcuna.
L'ultima, sui 4 chilometri, di una facilità disarmante.
Per il figlio di Abanao As si può tranquillamente affermare gli stessi concetti: periodo di forma eccellente e posizione di partenza più che ottima.
L'ultima, il Summer Meeting Stayer (dove si è vista la vittoria di Jane's Hugo e il secondo posto di Tor Mento), ha offerto una sensazione abbastanza evidente: parecchio margine di miglioramento.
Se questo sarà confermato, abbinato ad una certa lestezza iniziale, l'allievo di Conrad Lugauer sarà al palo con i primi, con molte chance da giocarsi.




Jägersro lopp 12
Due anni alle prime armi.
Facciamo i nazionalisti: la vince Ussel As.




Jägersro lopp 13
Per me se la giocano in due: Spark Rick e Snoopy D.K.
Entrambi in forma ed entrambi ben guidati.
Mi prendo però il figlio di Com Hector, che se solo desse seguito alle ultime apparizioni, ritrovando quella verve agonistica di dieci mesi fa, potrebbe dominare a mani basse.


__________________________________________________ ________________________


1° Corsa: Heavens Door per propria dimensione e al di sotto dell' 1.52, tanto per gradire un aperitivo.

2° Corsa: per me impronosticabile. Difficilissima

3° Corsa: il mio "Cheval du Jour", Four Strong Winds. Per me di questi va piu' forte e non poco.

4° Corsa: Sultania l'ha preparata bene, curioso di vederla sul miglio, 1.54 almeno nelle gambe per me ce l'ha, bastera'? Forse anche no. Da guardare.

5° Corsa: mamma mia, altra intricatissima. Certo che la francese Solea Rivelliere e' in una forma super e potrebbero abbandonarla al gioco

6° Corsa: gia' scritto. Il tifo per Tango Negro il gioco Fortune Boko piazzato, per schema che dovrebbe venire ad Ok, alle spalle di Thor di Girifalco sin dal via.

7° Corsa: raddoppio con il mitico Steen, Rio Grande puo' scivolare davanti, non vedo cavalli in grado di girare di fuori in modalita' panzer.

8° Corsa: sono chiaramente del partito "Robert Bi e' altra roba".

9° Corsa: bella, come diceva giustamente Cirdan, ma che ci fa qui Truculent. Pero' potrebbero giocare Nothing But Class, vediamo le quote.

10° Corsa: sto con Mosaique Face, il piu' completo.

11° Corsa: fantastica maratona sulla quale mi sono gia' espresso, io sono per Time Machine ma sono d'accordo con il socio, en-plei del nastro intermedio con il tedesco e anche con Mind Your Face.


Discussione iniziada da CIRDANnella categoria Trotto "Internazionale" nella data di 28-07-2015 15:47.