Salve,
sto avviando un'e-Commerce di accessori realizzati da artigiani italiani con il riutilizzo di materiali, sul medio periodo è previsto anche il lancio di uno o due prodotti con il nostro marchio. Se su normativa e promozione sono informata ho invece un dubbio abbastanza amletico nella scelta del pos virtuale nonché sul suo funzionamento. Come piattaforma userò wordpress+woocommerce come sito base poi ci sarà un blog e delle landing page più avanti.
Ho alcune domande basiche prorio, da ignorante:

1) Paypal sarà pure attivabile gratuitamente ma le commissioni che prende mi sembrano alte rispetto alla mia banca è più alto anche il canone mensile (nella versione business) però devo informarmi se la mia banca mi attiva anche il pagamento tramite paypal (non tutte lo danno insieme al pos virtuale) Che valutazioni avete fatto voi?

2) Come si collega un pos virtuale al sito? Immagino che sfrucugliando tra le impostazioni di woocommerce troverei la risposta ma credo che se uso un pos di una banca non mi sarebbe così facile capire il tutto

3)Vorrei vendere anche fuori della CE (USA): quali accorgimenti merita fare per i metodi di pagamento? Basta Paypal o pensate che dovrei abilitare anche pagamento tramite carte di cretido non via paypal?

Grazie, scusate come primo post sono stata lunga


Discussione iniziata da saragialla in Categoria E-Commerce nella data di 12-07-2015 09:55.