Le impostazioni di Facebook sono importantissime e agli occhi dei poco smanettoni possono sembrare complicate. Tra gli articoli di questo blog le trovate quasi tutte spiegate nei dettagli, per proteggere la privacy, aumentare al massimo la sicurezza e proteggere il profilo, o per capire al meglio come funziona Facebook e sfruttarlo per i propri obiettivi.
Facebook è anche in continua evoluzione e alcune impostazioni vengono spesso aggiornate; altre vengono rimosse e di tanto in tanto alcune vengono aggiunte. Il risultato è che molte guide su privacy e sicurezza, se non aggiornate con le nuove impostazioni diventano vecchie e con informazioni non più corrette. Con articoli come questo cerco di fare un riepilogo degli articoli trattati così da creare unamini guida su privacy e sicurezza.

Chi conosce tutte le impostazioni su Facebook? Quali sono quelle più segrete (e a volte anche più utili)? Prova a leggere questo elenco di 10 impostazioni poco diffuse.

Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
10 impostazioni Facebook che (forse) non conosci

1. Controlla le informazioni che i tuoi amici possono condividere su di te
Non tutti sanno che gli amici possono, inconsapevolmente, condividere informazioni che ci riguardano attraverso le applicazioni. Possono ad esempio scoprire se siamo online o far conoscere ad un’app la nostra biografia, le nostre foto, i nostri amici e qualsiasi post condiviso su Facebook.
Trovate sul blog una guida per vietare alle applicazioni dei nostri amici l’accesso alle nostre informazioni; vi basta visitare questa pagina e deselezionare tutte le caselle come nell’immagine sottostante.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
2. Disconnettiti da Facebook da remoto
In quanto a sicurezza Facebook offre impostazioni avanzate e uniche tra i social network. Una di queste permette di disconnettere il proprio account da postazioni remote.
Se quindi avete dimenticato di uscire da Facebook da un altro computer vi basterà accedere a questa pagina, e alla sezione sessioni attive e dispositivi riconosciuti terminare le attività che desiderate.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
3. Nascondi le attività recenti
Su Facebook è possibile nascondere post e/o notizie recenti dal diario. Per nascondere un post (ad esempio un tag o un messaggio in bacheca di un amico) basta cliccare sulla freccia alla destra del post e scegliere “nascondi” dal menu, o cliccare sulla voce “rimuovi” per cancellarlo definitivamente. In linea generale un ottimo metodo per capire ciò che è visibile sul diario da chi lo visita è utilizzare lo strumento registro attività.
Tra le storie che è possibile nascondere vi sono le attività recenti, le trovate sulla colonna di sinistra in basso scorrendo il vostro diario. Per ogni notizia mostrata è possibile cliccare sulla X e scegliere se nascondere la notizia dal diario, se nascondere tutte le attività di un certo tipo o cliccando sulla matita in alto a destra, è possibile visualizzare l’elenco di attività nascoste per ripristinarle.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
4. Rimuovi il nome dalle pubblicità sociali
Facebook usa il tuo nome nelle inserzioni sociali, in modo da convincere i tuoi amici a seguire le pagine che ti piacciono. Se non vuoi far conoscere agli amici ciò che segui e se non vuoi vedere il tuo nome accostato a brand o marchi visita questa pagina e scegli “Nessuno” dal menu a tendina.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
5. Rimuovi il tuo nome dai motori di ricerca
Come impostazione predefinita Facebook permette a tutti i motori di ricerca di indicizzare il tuo profilo; in questo modo chiunque cerchi il tuo nome su Google (o altro sito) può trovare il link al tuo profilo Facebook.
Per rimuovere il tuo profilo da Google visita questa pagina e deseleziona la casella che permette ai robot di indicizzarti.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
6. Modifica la privacy degli album
I tuoi album do foto su Facebook sono accessibili da qui e per ognuno di questi (ad eccezione dell’album di foto del diario e di immagini del profilo nei quali ogni foto può avere una privacy diversa e dell’album con le immagini di copertina sempre pubblico) puoi modificarne la privacy selezionando il pubblico desiderato.
Puoi così limitare la visibilità di alcuni contenuti ed avere il controllo di chi può accedere, cliccare mi piace e commentare ognuna delle foto pubblicate.
7. Controlla la privacy delle applicazioni
Per ogni applicazione che aggiungi al tuo diario puoi controllarne la visibilità e scegliere se garantire o revocare specifici permessi. Puoi ad esempio scegliere di non permettere ad un’app di pubblicare notizie sul tuo diario o puoi rendere queste notizie visibili ad un pubblico specifico ottimizzando la privacy.
Puoi prevenire così applicazioni indesiderate e proteggere l’account da applicazioni spam.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
8. Scegli chi può commentare i tuoi post pubblici
Se hai attivato il tasto segui e pubblichi post con privacy pubblica da un’impostazione “nascosta” puoi scegliere se permettere a tutti di commentare i tuoi post o se lasciare solo la possibilità di cliccare “mi piace” e condividere.
L’impostazione è regolata da qui.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
9. Gestisci l’ordine delle sezioni sul diario
Sul nuovo aggiornamento del diario (ad una sola colonna) è possibile riorganizzare le sezioni visibili, e sceglierne visibilità e posizione. Per accedere alle impostazioni clicca sulla matita al box “informazioni” sul tuo diario e seleziona la voce “Modifica sezioni”. Leggi come nascondere e ripristinare sezioni sul diario per una guida dettagliata.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi
10. Controlla come gli altri vedono il tuo diario
In alto a destra clicca sull’icona a lucchetto per accedere alle impostazioni sulla privacy. Alla domanda “Chi può vedere le mie cose” clicca sul link “visualizza come” per visualizzare il tuo diario pubblico, esattamente come è visibile da chi non è tra i tuoi amici (o amici di amici).
Clicca in alto sulla voce “Visualizza come una persona specifica” per capire come ognuno dei tuoi amici vede il tuo profilo.
Facebook 10 cose che non conoscevi o quasi

fonti:trucchifb