[Guida] Introduzione e Storia del C++

  1. #1
    Utente Esperto L'avatar di Eagle2
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    228
    C/C++
    Vediamo un po la storia !

    Il linguaggio C fu ideato da Dennis M. Ritchie e da Brian W. Kernighan attorno al 1970, è uno dei più importanti linguaggi per la programmazione strutturata ancora oggi utilizzato.
    La versione ufficiale del linguaggi C e quella stabilita nel 1983 dalle specifiche dell'ente americano per gli standard ANSI(American National Standard Institute ).
    Con il passare del tempo però le esigenze del mondo della programmazione sono cambiate : la dimensione media dei programmi è via via aumentata e l' utilizzo della programmazione strutturata non risponde sempre in modo efficiente alle nuove esigenze. Proprio per venire incontro a queste esigenze sono nati i primi linguaggi di programmazione orientati agli oggetti, che permettono di creare entità completamente separate ,che poi vengono inglobate solo al termine del lavoro di programmazione a formare il programma vero e proprio.
    Vista la diffusione del C, Bjarne Stroustur aggiunse al linguaggio gli elementi necessari per la programmazione OOP. Nacque cosi il C++ che oggi è uno dei linguaggi più usati dai programmatori di tutto il mondo.



    Vediamo un esempio semplicissimo del C++
    supponiamo che vogliamo risolvere il seguente algoritmo che consiste nel fare la somma di due numeri :

    Algoritmo somma
    INIZIO
    leggi(a,b)
    s = a+b
    scrivi (s)

    Fine


    Risolviamo l' algoritmo usando il C++
    Codice:
    // Somma.cpp : somma di due numeri 
    
    #include <iostream>
    using namespace std;
    
    Int main()
    {
          int a, b, s;
          cin>> a;
          cin>> b;
          s = a + b;
          cout << s ;
    
          return 0 ;
    }
    Esaminiamo il codice :
    la prima riga è un commento, non obbligatorio ma ci aiuta a ricordare i vari pezzi del programma la riga di commento come avete notato inizia con // . In questo caso è scritto il nome con il quale il programma è stato salvato sul disco.

    Il C++ non ha apposite istruzioni per la gestione dell'interazione con l' utente ma si appoggia sulle funzioni delle librerie standard del linguaggio, dette librerie I/O (Input/Output). Quindi un programma che utilizza operazioni di input/output deve contenere all' inizio l' apposita dichiarazione cioè la direttiva include per includere nel programma la libreria di I/O :
    Codice:
    #include <iostream>


    il file iostream contiene la definizione delle risorse e la descrizione delle funzioni prototipi per le

    operazioni di I/O.
    Codice:
    using namespace std ;   


    nel namespace std sono contenuti gli identificatori standard del linguaggio facendo una

    dichiarazione iniziale si evita ogni volta di riscrivere il nome del name space :

    ES. senza la dichiarazione iniziale ogni volta che vorremo un input da tastiera dovremmo scrivere
    Codice:
    std : :cin >> a ;
    quindi per evitare questo si fa una dichiarazione all'inizio .

    N.B : vedremo meglio i concetti di namespace e le librerie di inclusione nel prossimo capitolo, questo era solo per spiegare brevemente il significato delle prime righe del programma !


    Vediamo il programma vero e proprio !



    il programma vero e proprio inizia con la parola main, seguita da una parentesi graffa aperta, che indica l' inizio della sequenza delle istruzioni da eseguire. La sequenza termina con una parentesi graffa chiusa.
    Subito dopo la parola main c'è una coppia di parentesi tonde ,perché , come vedremo meglio in seguito , il programma può essere considerato una funzione che può ricevere argomenti.

    Una funzione, in generale, oltre a ricevere gli argomenti necessari all'elaborazione,restituisce/ritorna un valore come risultato . La funzione main restituisce al sistema operativo un valore 0 (falso) o diverso da 0 (vero) per indicare, rispettivamente, l' assenza o la presenza di uno stato di errore al termine dell'esecuzione, questo spiega l' istruzione finale del programma cioè :
    Codice:
    return 0 ; 
    


    il main quindi ritorna valore 0 (falso) come dire "non si sono verificati errori".

    La prima riga dopo main specifica quali sono le variabili usate nel programma e di che tipo sono (int, cioè numeri interi).
    Codice:
    int a, b, s;
    


    nelle righe successive vengono scritte le istruzioni da eseguire, in sequenza, nell'ordine in cui sono state scritte:
    Codice:
    cin>> a;
    cin>> b;
    s= a + b;
    cout<< s ;
    cin>> indica la lettura dei dati dalla tastiera (input) , l'istruzione s = a+b specifica che i lrisultato del calcolo a + b deve essere assegnato alla variabile s, ed infine cout<< ordina la visualizzazione del risultato di output (variabile s) sullo schermo del computer.

    i simboli >> per cin e << per cout rappresentano le frecce di direzione per indicare il verso del flusso dei dati dalle unita standard I/O alle variabili in memoria centrale e viceversa.

    Per chiudere possiamo dire che nel programma C++ (dell'esempio) possiamo quindi riconoscere principalmente tre sezioni :
    • Intestazione
    • zona delle dichiarazione
    • sezione esecutiva

    Ricordate il linguaggio C++ è un linguaggio case-sensitive, cioè che distingue tra lettere minuscole e maiuscole, quindi la variabile numero è diversa dalla variabile Numero e dalla variabile NUMERO .

    Questa era una guida introduttiva nella prossima vedremo bene le dichiarazioni delle variabili e delle costanti i tipi di dato ed altro spero questa piccola guida possa servirvi perlomeno ad invogliarvi a studiare ed imparare questo linguaggio di programmazione molto utile.



  2. #2
    Utente Esperto L'avatar di Glock
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Sherwood
    Messaggi
    664
    Buona la guida, mi torna molto utile visto che sto cercando di aproffondire le conoscenze su questo linguaggio
    [Guida] Introduzione e Storia del C++

  3. #3
    Utente Esperto L'avatar di Eagle2
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    228
    Sono contento che ti interessi alla programmazione.
    Qualsiasi cosa problemi o chiarimenti non esitare a chiedere

Termini piu ricercati:

c sezione esecutiva