Ho capito che viviamo in una società troppo materialista,dove felicitá vuol dire essere circondati da belle ragazze,avere la macchina da 100.000euro,avere l'iPhone,essere vestiti con capi costosissimi.
Ma a parte questo é la stessa societá che ci fa credere che per essere felici dobbiamo avere tutte queste cose inutili.
Per esempio il telefono : La funzione di chiamare é passata in secondo piano,cosí che da strumento di comunicazione mobile é diventato un qualcosa per apparire (non so che cosa giustifichi una spesa di 1000€ per un telefono)
L'automobile non é più un mezzo di trasporto,ma un mezzo per apparire
I vestiti non servono per ripararsi ma per apparire

Io stesso ho aperto un thread dove chiedevo consigli per "rimorchiare" , mi rendo conto di essere una persona superficiale nell'aver fatto ciò;Dato che é come una forma di egoismo. La ragazza so per certo che un giorno la troverò e non mi servirà sapere nessuna tecnica particolare,perché il processo di innamoramento é qualcosa di naturale.

Quello che mi preoccupa é che tutti noi pensiamo in misura piú o meno importante che tutte queste cose rendano veramente felici,la società lo pensa.Io penso che la vera felicità la possiamo trovare nelle cose che madre natura ci ha regalato,come l'amore,l'affetto,l'amicizia (quella sincera) e non in cose inventate dall'uomo allo scopo di apparire,di sentirsi migliore degli altri.



Originariamente scritto da sciFi nel forum Amore e amicizia in data 27-08-2015 00:16.
fonte: di più..