Io penso che nel 2015,sia arrivato il momento di regolamentare il mercato e di costruire bordelli in Italia.
Anche perchè non è che in Italia le prostitute non esistano,operano in condizioni igenico-sanitarie precarie.
Quando vado in Svizzera zona Mendrisio,Lugano i bordelli sono pieni di italiani,dunque non è che non c'è domanda verso questo genere di servizi

dal mio punto di vista,un Paese deve rispettare il principio di libertà di iniziativa economica e garantire controlli verso questo genere di attività



Originariamente scritto da sciFi nel forum Notizie politiche ed economiche in data 07-08-2015 13:23.
fonte: di più..