ciao a tutte.
scrivo perché ho bisogno di confrontarmi con qualcuno per un problema che mi affligge, e nel personale è molto difficile
premetto che sono mamma e moglie che da moltissimi anni la mia famiglia frequenta assiduamente un altra famiglia (tempo libero, vacanze ecc ecc)
in questi giorni è successa una cosa che tormenta i miei pensieri
qualche giorno fa. eravamo in compagnia e la sera ha preso una piega diversa dal solito. abbiamo bevuto tutti qualche bicchiere di troppo e ci siamo seduti tutti vicini e all'improvviso mi sono ritrovata la mano del mio caro vecchio amico sul seno io quando ho capito cosa stava succedendo mi sono allontanata. la cosa non mi ha sconvolto per il gesto in se sono una donna matura e posso capire gli istinti maschili, ma il fatto che fosse una persona della quale mi fidavo ciecamente e marito della mia migliore amica sta di fatto che non ho avuto il coraggio ne di parlarne con mio marito ne tanto meno con loro. come potrei? Lui si comporta come se non fosse successo nulla. io altrettanto. voi cosa fareste al mio posto?


Discussione iniziada da:thelma69 nella categoria AIUTO! in data: 04-08-2015 12:33.