vi espongo in breve la mia opinione sulla macchina pubblica italiana e l'idea che mi sono fatto:
in parole povere: In italia dove c'è la mano pubblica c'è spreco ed inefficienza.

Vedo Ospedali in cui i casi di malasanità sono all'ordine del giorno,le strade di Como fanno schifo vado in svizzera e sono perfette,la giustizia è lentissima e non c'è certezza del diritto,la burocrazia è estremamente macchinosa e complessa,l'unica cosa che sanno fare i governi per tagliare la spesa pubblica è tagliare la spesa sanitaria piuttosto che combattere l'evasione fiscale.

Io inizierei a liberalizzare e a privatizzare tutti i mercati in cui opera il settore pubblico a partire dalla sanità e a tutte quelle aziende municipalizzate (p.e. ATAC roma) dove l'unica cosa che sanno fare è scioperare perchè gli amministratori non svolgono diligentemente il loro incarico.


La mia opinione riguardo alla sanità è che il singolo cittadino non è in grado di far fronte economicamente alle spese mediche,percui debba scaricare il rischio ad un intermediario assicurativo



Originariamente scritto da sciFi nel forum Scuola, università, lavoro in data 03-08-2015 10:13.
fonte: di più..