Finalmente, dopo tre lunghi ed estenuanti mesi d'attesa, stamattina alle ore 11.30 ho ritirato la mia nuova "belva" :D
*
Eccola:
*
Presa Cooper S f56 - in Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto

Presa Cooper S f56 - in Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto

Presa Cooper S f56 - in Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto

Presa Cooper S f56 - in Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto

Presa Cooper S f56 - in Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto


upload
*
Non pensavo che il momento del ritiro fosse così emozionante :D o meglio, avevo dimenticato le belle sensazioni che si provano. Poi, non so perché, ma quest'auto è stata la più voluta, la più desiderata (anche della Scirocco R che pure era un gran bolide :D) , anche più sofferta :D
*
Detto questo, ho percorso in totale 150 km tragitto concessionaria - casa, diviso in 50% autostrada e 50% strada extraurbana. Ho guidato esclusivamente in modalità "mid".
*
Mi ero ripromesso di seguire, non dico attentamente, ma a grandi linee, i consigli di guida per il rodaggio, ebbene, non in autostrada dove sono stato diligente (ho variato un po' le velocità di crociera, tra i 135 e i 120 km/h), bensì in extraurbano, mi è "scappata" qualche tiratina più decisa superando la soglia dei 4500 :D limite "imposto" dal rodaggio consigliato, inoltre, in un'occasione per effettuare in sicurezza un sorpasso, sono stato costretto ad affondare sull'acceleratore, e lì ho avuto un assaggio delle potenzialità della "belva" :D Avevo dimenticato quanto fosse bello il sound di un benzina (per quanto non avendo toccato il limitatore il suono non è stato "roboante" ma pacato, comunque, piacevole) e soprattutto l'allungo ed il tiro.
*
Insomma, alla faccia del rodaggio, mi sono comunque divertito, e ho avuto modo di assaporare la gustosità del motore che si lascia portare in souplesse anche con marce alte, senza soffrire particolarmente. Mi è sembrato molto molto elastico, con la possibilità di riprendere senza problemi. Insomma, promette molto molto bene :D
*
- Quanto all'assetto, per fortuna non è "spaccaschiena", almeno in "mid"; è un giusto compromesso che non toglie troppo al piacere di guida né tanto meno fa sobbalzare eccessivamente. Però, chiaramente rispetto all'assetto più morbido dell'Astra gtc che avevo, qualche accortezza bisogna adottarla per evitare di spaccare i cerchi e danneggiare le sospensioni :D non siamo ai livelli di Scirocco per fortuna ma comunque sulle strade disastrate è opportuno andare più piano :D
*
- Per i freni, non posso dire granché: ho trovato buono il feedback al pedale del freno, solo che magari mi sarebbe piaciuto più progressivo, nel senso che nella prima fase di discesa è mollo e sembra voler inchiodare, poi, diventa più duro. Però, mi riservo di approfondire chiaramente questo aspetto. Ho fatto troppe poche frenate.
*
- Siamo d'accordo che su una "S" questo aspetto non è al primo posto. Però, sapere che un'auto con tutti quei cavalli, alimentata a benzina, per di più col turbo, mi ha permesso, da nuova, di percorrere 150 con 6.8 l / 100 km, mi rincuora non poco, considerando anche le tiratine e la velocità media tenuta in autostrada di tutto rispetto. Domani faccio una foto al computer di viaggio per vedere i dettagli.
*
ps: L'auto al momento del ritiro aveva 14 km.
*
*


Originariamente scritto da TonyR83 nel forum Altri costruttori dall'Alfa alla ZXauto in data 14-06-2015 21:59.
fonte: di più..